Primo caso di Coronavirus in Valnerina

Primo caso di Coronavirus in Valnerina

Redazione

Primo caso di Coronavirus in Valnerina

Trovato positivo un uomo domiciliato ad Arrone
Sab, 14/03/2020 - 22:41

Condividi su:


Primo caso di Coronavirus in Valnerina

Trovato positivo al Coronavirus un uomo domiciliato ad Arrone. Per lui non si è reso necessario il ricovero ospedaliero, ma la quarantena obbligatoria.

La comunicazione – annuncia il sindaco Fabio Di Gioiami è pervenuta dal Distretto sanitario“. Il sindaco ha fatto anche un video con la comunicazione alla cittadinanza.

Sono stati individuati i contatti della persona; tutti sono stati messi in isolamento fiduciario a scopo preventivo. La situazione è monitorata costantemente dal Comune, insieme alle autorità competenti ed ai servizi sanitari.

E’ un momento difficile per tutti noi – scrive il sindaco di Arrone – e il mio invito è di mantenere la calma e di rispettare le norme comportamentali“.

L’appello a Montefranco

Il caso positivo ad Arrone ha messo in allerta gli altri comuni della Valnerina ternana. Il sindaco di Montefranco, Rachele Taccalozzi, ringrazia il personale sanitario e gli operatori commerciali e rivolge un appello ai suoi concittadini affinché non escano di casa.

Un nemico minaccia la nostra salute – ricorda – e si combatte solo con il buon senso“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!