Primavera dell’Artigianato a Corciano. Tema di quest’anno: l’Amore - Tuttoggi

Primavera dell’Artigianato a Corciano. Tema di quest’anno: l’Amore

Redazione

Primavera dell’Artigianato a Corciano. Tema di quest’anno: l’Amore

Dom, 22/04/2012 - 12:13

Condividi su:


di Simona Trentini

Grande partecipazione all’inaugurazione che si è svolta sabato 21 aprile dalle ore 17.00 presso la sala consiliare del Comune di Corciano, della manifestazione “Primavera dell’artigianato”; a precedere il discorso inaugurale la banda musicale del paese, esibitasi proprio davanti all’ingresso del Palazzo Municipale, lungo il Corso Cardinale Luigi Rotelli.
L’evento, uno dei principali che si svolge a Corciano, secondo probabilmente solo all’Agosto Corcianese, sta diventando sempre più un momento di grande interesse sociale a livello sia regionale che interregionale per le numerose attività folkloristiche, culturali e didattiche che dal 21 aprile al primo maggio impegnano artigiani, artisti e creativi con mostre, concerti, dimostrazioni e workshop, attraendo un significativo numero di turisti.
A presentare “La Primavera dell’artigianato” il sindaco di Corciano Nadia Ginetti, insieme ad Anna Lisa Piccioni, la curatrice del tradizionale premio per l’artigianato artistico (titolo del premio 2012: “Artigianato per Amore”) e alla vicepresidente della Giunta Regionale Carla Casciari.
L’iniziativa, lanciata nel 1992 dall’allora assessore alla cultura Gabriele Romani, contava appena due giornate di mostre dell’artigianato lungo le vie del borgo corcianese e nel corso degli anni si è evoluta fino a diventare, dice il sindaco “la vetrina per l’artigianato artistico dell’Umbria”. Ogni anno si aggiungono elementi di novità che segnano anche il passo dei tempi: piazze, viuzze, botteghe e cantine, dislocate nel centro storico, accolgono opere eccellenti, sempre diverse e sono per ben 11 giorni a disposizione di turisti e visitatori.
L’evento si distingue per non essere solo una semplice mostra delle opere d’artigianato, per i vari momenti di vera e propria esperienza formativa: maestri di pittura, restauro, ceramica, costruzione di strumenti musicali e di tante altre attività, organizzano dimostrazioni pratiche con l’intento di insegnare che l’artigianato non è solo tecnica ma soprattutto creazione artistica; in questi laboratori creativi, indirizzati sia a bambini che ad adulti, il visitatore potrà fare infatti pratica egli stesso dell’attività prescelta.
Cuore della giornata inaugurale, l’apertura della mostra intitolata “Ti amo, dillo con una T-Shirt” allestita nei locali della Chiesa di San Francesco: una mostra di T-Shirt didicate all’amore, realizzate da allievi di licei artistici e di istituti superiori di vario grado, ma anche da artigiani, stilisti e designer. La T-Shirt più votata dal pubblico della mostra, vincerà il premio “Artigianato per amore”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!