Presentata la 13^ Mostra Nazionale del Fumetto, tutti i volti di Tex Willer - Tuttoggi

Presentata la 13^ Mostra Nazionale del Fumetto, tutti i volti di Tex Willer

Davide Baccarini

Presentata la 13^ Mostra Nazionale del Fumetto, tutti i volti di Tex Willer

Dal 19 settembre al 18 ottobre al Quadrilatero di Palazzo Bufalini | Bettarelli annuncia la presenza di fumetto e Città di Castello a Expo 2015
Mar, 15/09/2015 - 14:06

Condividi su:


Ancora pochi giorni e Tex Willer arriverà a Città di Castello. Il Ranger del Far West sarà infatti il protagonista, dal 19 settembre al 18 ottobre, della 13esima edizione della Mostra Nazionale del Fumetto, quest’anno intitolata, appunto, “Tex D’autore“.

A presentare l’evento, all’interno della Galleria ARTè di Via del Popolo, è stato il presidente dell’Associazione Amici del Fumetto di Città di Castello Gianfranco Bellini, introdotto da un video di Andrea Sgaravizzi con Tex che percorre a cavallo il centro storico tifernate, fino ad arrivare nei pressi di Palazzo Bufalini, nel cui Quadrilatero avrà sede la Mostra.

Quest’anno – ha anticipato Bellini – metteremo in mostra oltre 500 tavole originali, con una scenografia davvero particolare alta oltre tre metri ad ambientazione Far West. La vera chicca è che avremo in mostra anche un Tex a grandezza naturale, 1.98 cm, in formato 3D, realizzato da un’azienda tifernate. Tifernati sono anche gli straordinari portfolio e gli eleganti cataloghi dedicati a Tex”.

Bellini ha poi parlato degli autori/illustratori esposti: primo fra tutti Giovanni Ticci, autore dell’immagine simbolo di quest’anno e disegnatore più longevo; oltre a lui però tanti altri nomi fra i quali anche Laura Zuccheri, la prima ed unica donna ad aver disegnato Tex. E poi ancora Aurelio Galleppini (Galep), Fabio Civitelli, Claudio Villa, Guido Buzzelli, Lucio Filippucci, Alessandro Piccinelli, Corrado Mastantuono, Paolo Eutieri Serpieri, Massimo Rotundo, Sergio Tisselli, Giovanni Romanini, Alfonso Font, Andrea Venturi, Stefano Andreucci e i disegnatori esteri Jordi Bernet (Spagna) ed Enrique Breccia (Argentina). Inoltre saranno presenti anche le opere di Fernando Fusco, disegnatore altotiberino d’adozione scomparso proprio nel mese scorso, e le sue tavole realizzate per il famoso fumetto intitolato “Tex da Ventimiglia a Città di Castello”. Cittadino di Pitigliano di San Giustino dal lontano 1969, Fusco rappresentava uno dei punti fermi della cultura locale e l’Associazione Amici del Fumetto farà un omaggio alla sua famiglia.

Parte integrante della Mostra del Fumetto 2015 sarà poi dedicata a Magnus e al suo “Texone”, del quale saranno visibili sia il fumetto che le oltre 100 tavole preparatorie, giudicate da Bellini “una mostra nella mostra“. Infine una piccola parte dell’esposizione vedrà protagonisti artisti moderni che esporranno delle opere dedicate a Tex. In tutto circa 50 autori, fra disegnatori e artisti di vario genere.

Il vicesindaco di Città di Castello Michele Bettarelli, oltre a ribadire il successo sempre in crescendo della Mostra, ha fatto un’importante anticipazione in esclusiva:

Città di Castello, tra la fine di settembre e il 18 ottobre, sarà presente a Expo 2015 con tre dei suoi filoni più importanti: tra questi, oltre all’arte rinascimentale e quella contemporanea con Burri, ci sarà proprio il fumetto, che sarà rappresentato dalla mitica Sora Laura disegnata da Milo Manara“.

Madrina di questa edizione sarà l’attrice tifernate Irene Splendorini, diplomatasi al Centro sperimentale di Cinematografia di Roma, che in autunno vedremo sui palinsesti di Rai Uno nelle fiction “Il confine” e “L’allieva“.

Venerdì 25 settembre sarà la volta del “Country Rock for Tex”, un bel concerto live del gruppo tifernate Rainman, che si esibirà presso la Sala degli Specchi di Palazzo Bufalini alle ore 21. Tiferno Comics avrà il suo apice nel weekend del 10 e 11 ottobre, quando le piazze principali di Città di Castello e il Loggiato Gildoni daranno spazio alla Mostra mercato del Fumetto e dei Manga con abbinato il Cosplay Contest, domenica 11 ottobre alle 16. A novembre, a mostra terminata, e più precisamente nel weekend del 13-14-15 torna anche il Corso di Fumetti Manga realizzato dal Lucca Manga School al Museo di Tela Umbra. Infine, dal 2 all’11 ottobre, torna anche il concorso “Vetrine a Fumetti”, con la partecipazione di molti commercianti del centro.

Gli Amici del Fumetto garantiscono che questa sarà un’edizione amatissima da tutti, sia appassionati che non. Lo dimostra il fatto che, su richiesta dell’Onorevole tifernate Laura Agea, tutta l’Associazione è stata invitata e ricevuta a Bruxelles come ospite del Parlamento Europeo e del Museo del Fumetto. Scopo di questa visita è stato quello di progettare e organizzare in Belgio, proprio a Bruxelles, una mostra che esporti e valorizzi il fumetto d’autore italiano, i suoi disegnatori, ma anche l’Umbria e la Valtiberina stessa. A fine mostra, parte di questa dedicata a Tex sarà “esportata” ed esposta all’interno del Museo del Fumetto di Bruxelles, su richiesta dello stesso Direttore.

A conferenza conclusa Italo Cesarotti, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello, ha sollecitato i presenti a fare un grande applauso in memoria di Ubaldo “Baldino” Mariucci, artista e disegnatore tifernate scomparso ieri a Umbertide.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!