Pregiudicato ai domiciliari aggredisce poliziotti durante un controllo - Tuttoggi

Pregiudicato ai domiciliari aggredisce poliziotti durante un controllo

Redazione

Pregiudicato ai domiciliari aggredisce poliziotti durante un controllo

L'uomo, arrestato dopo la colluttazione con gli agenti del commissariato di Assisi, nella giornata di oggi è stato condannato a 8 mesi
Ven, 24/04/2020 - 13:24

Condividi su:


Pregiudicato ai domiciliari aggredisce poliziotti durante un controllo

È avvenuto nel pomeriggio di ieri 23 aprile, nel comune di Bastia Umbra, nel corso dei controlli ordinari che vengono espletati nei confronti dei soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Gli agenti del Commissariato P.S. di Assisi hanno proceduto al controllo di un uomo 49enne, con precedenti di polizia e sottoposto al regime degli arresti domiciliari per aver commesso una rapina ai danni di un supermercato.

Durante le fasi del controllo, il 49enne ha dapprima iniziato ad inveire e minacciare i poliziotti, e poi si è scagliato contro di loro.

Gli agenti però sono riusciti a bloccare ed arrestare il 49enne.

Al termine delle attività di rito l’uomo è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e nella mattinata di oggi, 24 aprile, l’arresto è stato convalidato ed il 49enne condannato ad una pena di 8 mesi.