Polizia Stradale soccorre autocarro e scopre due trafficanti di animali

Polizia Stradale soccorre autocarro e scopre due trafficanti di animali

Redazione

Polizia Stradale soccorre autocarro e scopre due trafficanti di animali

Sab, 03/04/2021 - 10:33

Condividi su:


In un “trasportino” per animali, nascosto tra gli scatoloni c'era, evidentemente stremato dal viaggio, un cucciolo di cane di razza Shitzu

Due presunti trafficanti di cuccioli scoperti casualmente dalla polizia stradale lungo la E45, nel territorio della provincia di Terni.

Il personale della Polizia Stradale del Distaccamento di Todi, in servizio di vigilanza stradale lungo la E45, si è trovata a prestare soccorso ad un autocarro con targhe straniere. I due occupanti del mezzo erano infatti intenti a sostituire un pneumatico forato lungo il tratto dell’arteria stradale, nei pressi di Acquasparta.

La pattuglia ha comunque proceduto alle verifiche in ordine alla legittimità degli spostamenti sul territorio nazionale, visto l’attuale contesto pandemico, verificando anche le autorizzazioni al trasporto conto terzi sulla tratta Romania – Italia, tratta di interesse del conducente e del passeggero dell’autocarro.

L’attenzione degli agenti durante il controllo si è concentrata però su un piccolo “trasportino” per animali, abilmente celato tra gli scatoloni, al cui interno c’era, evidentemente stremato dal viaggio, un cucciolo di cane, la cui presenza veniva giustificata mediante l’esibizione di un libretto sanitario non conforme alle caratteristiche del “passaporto europeo per animali da compagnia”.

Gli agenti della Stradale, una volta soccorso il cucciolo assetato e spaventato, hanno avvisato immediatamente il competente Servizio Veterinario dell’AUSL di Terni e il Servizio Igiene Allevamenti e Produzioni Zootecniche i quali, visitato il cucciolo, risultato verosimilmente di 50 giorni di vita, di razza SHITZU, hanno accertato che lo stesso era privo di vaccinazioni e di microchip.

Il cucciolo è stato sottoposto a sequestro e momentaneamente consegnato, in attesa della regolare profilassi sanitaria e il successivo affidamento a persona idonea individuata dagli stessi operatori veterinari intervenuti.

I due soggetti trasportatori sono stati invece denunciati all’Autorità Giudiziaria per i reati di maltrattamento di animali e traffico illecito di animali da compagnia.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!