Podismo, il Circolo Dipendenti Perugina si fa onore alla Rimini-San Marino - Tuttoggi

Podismo, il Circolo Dipendenti Perugina si fa onore alla Rimini-San Marino

Redazione

Podismo, il Circolo Dipendenti Perugina si fa onore alla Rimini-San Marino

Mar, 13/09/2011 - 16:18

Condividi su:


Podismo, il Circolo Dipendenti Perugina si fa onore alla Rimini-San Marino

Grande risultato per il podismo umbro, con la squadra del Circolo Dipendenti Perugina che ha chiuso brillantemente al primo posto una delle gare più prestigiose sulla lunghe distanze, trionfando nella Rimini-San Marino, sulla distanza di 25 chilometri e 200 metri del percorso. La gara, per la durezza del suo percorso, si è rilevata al livello delle più temibile Strong Race d’Europa. La formazione perugina, che corre con il nome di Cdp-T&Rb Group, ha schierato in questa gara undici atleti, Mauro Panti, Paolo Biscarini, Mauro Saba, Alessio Chiocci, Marcello Chiocci, Michele Bellucci, Ademaro Bertolini, Fabrizio Martinetti, Claudio Ricci, Stefano Carlettini e Michela Bellucci, mentre non sono partiti, pur se iscritti, Massimiliano Tomassoli e Fabio Panciarola. Tra questi, il miglior risultato è venuto da Martinetti, che si è imposto alla grande nella propria categoria, mostrando un invidiabile stato di forma e precedendo il compagno Bertolini, mentre si sono ottimamente classificati al quinto posto sia Marcello Chiocci e Ricci e nono ha chiuso Biscarini. I partecipanti sono giunti da varie parti d’Italia, cimentandosi su un percorso rinnovato e suggestivo, oltre che impegnativo, immerso nel verde dell’entroterra con le scalate alle Coste di Sgrigna, Montecieco, il Ventoso, Borgo Maggiore ed infine la Costa dell’Arnella che, con i suoi 217 scalini che attraverso la Porta della Rupe, ha condotto i maratoneti al traguardo posto alla Cava dei Balestrieri nel patrimonio dell’Unesco. Un successo che conferma lo stato di salute e la voglia di crescere della società presieduta da Antonello Menconi, che sta portando avanti vari progetti per consolidarsi non solo in ambito regionale. La squadra perugina sarà presente in gran numero domenica prossima nella “Diecimila del Campanile”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!