Perugia: Un 16enne aggredisce i militari e un 52enne italiano trovato con un coltello da 9 cm - Tuttoggi

Perugia: Un 16enne aggredisce i militari e un 52enne italiano trovato con un coltello da 9 cm

Redazione

Perugia: Un 16enne aggredisce i militari e un 52enne italiano trovato con un coltello da 9 cm

Mer, 21/08/2013 - 15:43

Condividi su:


Perugia: Un 16enne aggredisce i militari e un 52enne italiano trovato con un coltello da 9 cm

Minorenne ferisce i carabinieri. Un cittadino tunisino di appena 16 anni e senza fissa dimora, nullafacente, pregiudicato, è stato denunciato perchè si è reso responsabile di violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Infatti, notato aggirasi con fare sospetto insieme ad altri cittadini extracomunitari in via Ulisse Rocchi, alla vista dei militari ha tentato di darsi alla fuga ma è stato prontamente bloccato. Tra i militari e il fuggitivo si è innescata una colluttazione nel corso della quale i due militari operanti hanno riportato delle lesioni per le quali sono ricorsi alle cure dei sanitari del pronto soccorso riportando lesioni giudicate guaribili in 4 e 21 gg. Espletate le formalità di rito, il K.M. è stato accompagnato presso una Comunità per minori di Perugia.

Un arresto. Infatti, nel corso di predisposti servizi, effettuati sia con personale delle Stazioni dipendenti che con l’impiego dei Militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile e personale in abiti civili, hanno tratto in arresto :S.W., Marocchino, 26enne, domiciliato a Perugia, celibe, nullafacente, pregiudicato, agli arresti domiciliari, per aver violato ripetutamente le prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria, non avendo rispettato l’obbligo di rimanere a casa.

Altre denunce per droga. A.M., tunisino, 27enne, senza fissa dimora, nullafacente, gravato da precedenti pregiudizi per analoghi reati è stato denunciato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sempre nella serata di ieri, l’uomo è stato sorpreso In Piazza Grimana, con altri stranieri che si allontanavano alla vista dei militari operanti. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di sette grammi di Hashish. Anche C.M., italiano, 19 enne, incensurato, al termine di un servizio di pedinamento, sottoposto a controllo in via Cortonese, è stato trovato in possesso di 5 grammi di hashish, suddiviso in dosi pronte per lo spaccio. Infine,

Con il coltello. G.M., italiano, 52 enne, operaio, incensurato, a seguito di una perquisizione personale effettuata poiché notato aggirarsi in via del Macello con fare sospetto dai militari operanti, è stato trovato in possesso, senza avere un giustificato motivo, di un coltello a serramanico con lama di 9 centimetri che è stato posto sotto sequestro.


Condividi su:


Aggiungi un commento