Perugia Pride, il 30 giugno grande parata per le strade del capoluogo - Tuttoggi

Perugia Pride, il 30 giugno grande parata per le strade del capoluogo

Redazione

Perugia Pride, il 30 giugno grande parata per le strade del capoluogo

La manifestazione dell'orgoglio e delle rivendicazioni LGBTI è arrivata alla sua sesta edizione
Mar, 20/02/2018 - 17:31

Condividi su:


Arrivato alla sua sesta edizione, il Perugia Pride, la manifestazione dell’orgoglio e delle rivendicazioni LGBTI (lesbiche, gay, bisessuali, trans* e intersex), cambia forma con l’obiettivo di portare nel capoluogo umbro una grande manifestazione di piazza con una parata colorata per le strade della città di Perugia. La data e i principali dettagli sono stati presentati ieri durante una partecipatissima assemblea dei volontari, con la quale Omphalos ha chiamato a raccolta tutte le persone che vorranno impegnarsi per la riuscita di questa importante manifestazione.

«Quest’anno abbiamo deciso di intraprendere una sfida ambiziosa – dichiara Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos – il pride come accade nelle grandi città italiane e di tutto il mondo, non sarà più stanziale nel solo quartiere di Borgo Bello, ma attraverserà con una grande parata le principali strade e piazze di Perugia. Vogliamo abbracciare la nostra città, marciando per le sue vie principali e portando in strada il nostro orgoglio, i nostri corpi e le nostre rivendicazioni.»

Il successo delle edizioni precedenti, che hanno visto la partecipazione di migliaia di persone, decine di associazioni, sindacati, partiti e collettivi da tutta la regione e non solo, sarà la base di partenza per il “Perugia Pride 2018”. Un evento che punta ad essere una delle più grandi manifestazioni per i diritti civili in Umbria.

«Negli anni abbiamo costruito una rete solida – conclude Bucaioni – e siamo felici che ormai il Pride sia un appuntamento irrinunciabile per moltissimi umbri, LGBTI e non solo. Il Perugia Pride non riguarda solo le persone gay, lesbiche, trans* e intersex, ma l’intera comunità cittadina. Il Perugia Pride parla di uguaglianza, di diritti, di autodeterminazione, di inclusione, di laicità e per questo coinvolge una grande fetta della popolazione umbra che considera questi valori irrinunciabili. L’appuntamento è quindi fissato per sabato 30 giugno!»

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!