Perugia, busta con proiettili inviata a due magistrati / La Procura di Firenze ha avviato le indagini /Aggiornamenti - Tuttoggi

Perugia, busta con proiettili inviata a due magistrati / La Procura di Firenze ha avviato le indagini /Aggiornamenti

Redazione

Perugia, busta con proiettili inviata a due magistrati / La Procura di Firenze ha avviato le indagini /Aggiornamenti

Gio, 20/02/2014 - 12:50

Condividi su:


Ore16.30

Minacce aggravate. E' questo il reato ipotizzato nel fascicolo d'indagine aperto dalla procura di Firenze riguardo all'episodio della busta con proiettile recapitata al procuratore della Repubblica di Perugia, facente funzione, Antonella Duchini. Il fascicolo è in fase di assegnazione. Secondo quanto appreso da fonti inquirenti, solo il procuratore Duchini sarebbe il destinatario della minaccia, e non anche il sostituto procuratore di Perugia Mario Formisano come invece appariva da altre informazioni.

Accertamenti in merito all'episodio vengono svolti da personale della polizia giudiziaria presso la procura fiorentina. Alcuni mesi fa c'è stato un altro episodio analogo, di busta con proiettile spedita da ignoti ad un altro magistrato di Perugia, ma la procura di Firenze – che ha competenza sui fatti che riguardano i giudici in servizio alla sede giudiziaria umbra ne avrebbe disposto l'archiviazione.

———————————-

Una busta contente proiettili è stata inviata nei giorni scorsi all'attuale procuratore della Repubblica facente funzioni di Perugia Antonella Duchini e al sostituto procuratore Mario Formisano. A riportare la notizia è oggi La Nazione sulle pagine umbre.

A quanto si apprende sarebbe stata subito avviata un'indagine condotta dalla procura di Firenze competente a occuparsi di tutte le vicende che interessano i magistrati perugini. Secondo quanto riporta la Nazione, nel capoluogo toscano è stato aperto un fascicolo a carico di ignoti. Le indagini condotte dai carabinieri della sezione di polizia giudiziaria partiranno sicuramente dalle principali indagini svolte dai due magistrati. Entrambi hanno condotto l'indagine sull'ex sindaco di Gubbio Orfeo Goracci, ma anche sull'omicidio di Luca Rosi avvenuto durante una rapina in villa a Perugia. Singolarmente il pm Formisano ha lavorato all'inchiesta Sanitopoli mentre Duchini è titolare delle indagini sull'omicidio di Alessandro Polizzi e il tentato omicidio di Julia Tosti.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!