PD Gubbio, i risultati delle elezioni / Gubbio Partecipa: "Voto diviso in tre" - Tuttoggi

PD Gubbio, i risultati delle elezioni / Gubbio Partecipa: “Voto diviso in tre”

Redazione

PD Gubbio, i risultati delle elezioni / Gubbio Partecipa: “Voto diviso in tre”

Mar, 05/11/2013 - 12:08

Condividi su:


Comincia ad essere più chiaro il quadro per il PD di Gubbio, dopo le ultime votazioni di domenica scorsa valide per l'elezione dei componenti dell'unione comunale. Dai risultati dei seggi di partito, e come ha affermato anche su Facebook il gruppo civico Gubbio Partecipa (già tra le fila della minoranza durante l'amministrazione Guerrini), sembra che il PD sia letteralmente “diviso in tre”: la lista “Unità e rinnovamento”, infatti, guidata dal consigliere regionale Andrea Smacchi, elegge 19 membri con il 38% del suffraggio; Di Benedetto e Pecci, con la loro “Uniti per Gubbio”, guadagnano il 18 membri con il 36%; 13 membri vanno invece a “Gubbio rinasce” di Mario Santini e di altri esponenti delle fila democratiche, tra cui Biancarelli, Casoli e l'ex segretario Casagrande. Ed è proprio in seno a quest'ultima “corrente” che nascono i primi dissapori: ci sarebbero infatti “troppi nomi” che graviterebbero intorno alla lista. A puntualizzarlo è una nota del neonato gruppo interno del PD eugubino. E' lo stesso Santini però a rispondere: “preme chiarire che la lista congressuale è nata all'esito dell'Unione Comunale di Lunedì 28 Ottobre scorso ed in pochissimi giorni ha raggiunto quasi un terzo (27%) dei consensi tra tutti i votanti. Lo straordinario risultato ottenuto in così poco tempo ci inorgoglisce e ci dà la spinta per continuare a lavorare con serietà e dedizione. La lista congressuale riunisce gran parte dei militanti dei Democratici per Gubbio e di numerose altre sensibilità presenti nel partito; gli aderenti alla lista congressuale sono animati dal desiderio di far tornare la buona politica, quella svincolata da interessi personali, al centro del dibattito interno al partito e non rappresentano alcun legame con gli amministratori della precedente Giunta Comunale. Tengo a precisare – conclude nella sua nota Santini Gaggioli – che sono stato candidato per la segreteria del Circolo di Gubbio Centro e ringrazio chi ha espresso il proprio favore per “Gubbio rinasce” e per la mia persona, raggiungendo un risultato del tutto inaspettato”.

(Ale. Chi.)

Riproduzione riservata

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!