Parte la campagna elettorale per la conquista di Foligno: tra un mese il candidato sindaco dei grillini - Tuttoggi

Parte la campagna elettorale per la conquista di Foligno: tra un mese il candidato sindaco dei grillini

Redazione

Parte la campagna elettorale per la conquista di Foligno: tra un mese il candidato sindaco dei grillini

Mar, 08/10/2013 - 14:48

Condividi su:


Claudio Bianchini

Tra poco più di mese, il Movimento cinque stelle di Foligno presenterà alla città il suo candidato alla carica di sindaco, dando così il via ufficialmente alla campagna elettorale per le elezioni amministrative della prossima primavera. Considerando le continue turbolenze, sia nazionali che locali, all’interno dei maggiori partiti, c’è da quindi da credere che i grillini saranno i primi a scendere ufficialmente in campo. Intanto è quasi pronta la squadra degli aspiranti consiglieri comunali: sono già in corsa ventotto cittadini, che domenica sera hanno incontrato iscritti e simpatizzanti in una riunione pubblica a Sportella Marini. Ognuno di loro ha avuto a disposizione cinque minuti per presentarsi, rilasciare le prime dichiarazioni di impegno politico ed illustrare qualche spunto programmatico elettorale. Ora, seguendo il consueto metodo dei pentastellati, si procederà con le primarie on-line per selezionare la lista dei venticinque che saranno in lista per ottenere uno scranno consiliare, in calendario per domenica 27 ottobre. Alla consultazione in rete potranno votare i circa trecento iscritti folignati, tutti quelli in regola con il tesseramento chiuso a fine luglio. I tre candidati consiglieri che riceveranno più consensi, saranno quindi chiamati ad una sorta di ballottaggio che dovrebbe svolgersi indicativamente domenica 17 novembre, questa volta però con l’allestimento di un vero e proprio seggio, con tanto di schede cartacee ed urne elettorali. C’è grande attesa nel mondo politico cittadino, per scoprire le mosse del Movimento cinque stelle: stando alle recenti elezioni parlamentari infatti, il partito di Beppe Grillo è il primo della città, avendo ottenuto il 28.5% dei voti pari 9.104 preferenze. L’effetto sorpresa, unitamente al fattore novità, potrebbero rappresentare gli assi nella manica dei grillini, in grado di sparigliare le carte di una campagna elettorale che, sulle rive del Topino, sarà accesa ed incerta come non mai.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!