Parco Mendez, agility dog contro spaccio e degrado - Tuttoggi

Parco Mendez, agility dog contro spaccio e degrado

Redazione

Parco Mendez, agility dog contro spaccio e degrado

Le iniziative del Circolo Natura Urbana | L'appello all'imprenditoria locale
Sab, 25/08/2018 - 16:04

Condividi su:


Iniziative al parco Chico Mendez contro il degrado. Sono quelle messe in campo dal Circolo Natura Urbana in una delle zone spesso teatro di fatti di cronaca e recentemente sottoposta a controlli mirati da parte delle forze dell’ordine.

Venerdì 31 agosto, in collaborazione con l’associazione “Roba da cani” e Nutrimed,  il parco Chico Mendez ospiterà una manifestazione di agility dog. E lunedì 3 settembre verrà inaugurato il gazebo, ristrutturato all’interno del parco grazie al sostegno della Augusta Perugia Cioccolateria.

“L’impegno concreto dei volontari vince sempre contro ogni forma di inciviltà e vandalismo” afferma il presidente del Circolo Natura Urbana, Daniele Ercolani. Che annuncia: “Per il futuro, abbiamo intenzione di procedere alla ristrutturazione del pallaio, per renderlo nuovamente fruibile, auspicando sempre in un aiuto dell’imprenditoria locale, e contestualmente intitolarlo al nostro caro Alberto Alunni Pini, un volontario del nostro Circolo e grande giocatore di bocce che purtroppo ci ha lasciato poco tempo fa”.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!