Panorama a Spoleto, il tour entra nel vivo

Panorama d’Italia a Spoleto, entra nel vivo il tour, Mulè mattatore

Carlo Ceraso

Panorama d’Italia a Spoleto, entra nel vivo il tour, Mulè mattatore

Si è conclusa la seconda giornata | Cena di gala pro Lega Filo d’oro, guarda chi c’era | La borsa della ‘spesa’ del sindaco, Ft | Oggi Gualazzi, Sgarbi cast Don Matteo10, domani Marini, Cucinelli, Signorini e Shalpi
Ven, 02/10/2015 - 02:06

Condividi su:


Panorama d’Italia a Spoleto, entra nel vivo il tour, Mulè mattatore

E’ entrato nel vivo il tour di 4 giorni organizzato dal settimanale Panorama sbarcato mercoledì pomeriggio a Spoleto alla guida del direttore Giorgio Mulè, vero mattatore dell’iniziativa che vede in calendario una serie di personaggi illustri chiamati nella città del festival a parlare di cultura, economia, moda e innovazione.

Dopo il taglio del nastro di ieri del sindaco Fabrizio Cardarelli (guarda il video) che insieme a Mulè ha rilanciato la candidatura della città a Capitale italiana della cultura 2016-2017, ad aprire la serie di interventi è stata il ministro della salute Beatrice Lorenzin che al Teatro Caio Melisso – Spazio Cara Fendi ha affrontato le tematiche più attuali sulla riforma sanitaria. Cardarelli non si è lasciato sfuggire l’occasione per presentare al ministro il progetto Spoleto Running Festival che la Lorenzin ha molto apprezzato al punto da valutare anche un sostegno del proprio dicastero per la prossima edizione. Per tutto il pomeriggio il primo cittadino ha portato con sé una borsa in tela che ha suscitato la curiosità dei più: la borsa in realtà conteneva i documenti del progetto medico-sportivo che sono stati poi consegnati alla titolare del dicastero. Poco fa, a Palazzo Leti Sansi, dopo l’incontro pomeridiano con il giornalista Vittorio Feltri, si è invece conclusa la cena di gala che ha visto anche una raccolta fondi in favore della Lega del Filo d’oro. Tante le autorità presenti, tra cui il presidente della Fondazione CaRiSpo Sergio Zinni, ente che ha sostenuto l’iniziativa della Mondadori a Spoleto, il consigliere delle Casse dell’Umbria Dario Pompili, buona parte della Giunta (con Cardarelli erano presenti il vice sindaco Bececco, l’assessore Quarante, il capogruppo Monini, solo per citarne alcuni), il direttore della Bonifica Umbra Candia Marcucci che ha ospitato l’evento nel salone delle feste. Questo il programma di oggi venerdì 2 ottobre e di sabato 3. Vittorio Feltri, che nel pomeriggio ha presentato il suo ultimo libro “Non abbiamo abbastanza paura. Noi e l’Isis” ha invece preferito cenare con amici nel ristorante di Gianna Gradassi.

Venerdì – h. 10.00 – Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo – Convegno: “Un incontro di eccellenze” con Ermanno Bonifazi (ceo Solgenia), Chiara Bruni (responsabile comunicazione Cobat), Riccardo Cereda (direttore generale Monini), Lucia Cortini (responsabile area mercato Umbria Enel), Candia Marcucci (Associazione nazionale bonifiche), Olga Urbani (Urbani Tartufi), Alberto Zuccari (Qfp)
h. 13.00 – Complesso di San Nicolò – Show cooking dello chef Giovanna Tomassoni, a seguire food experience. Durante l’evento degustazione di cocktail Tisanoreica
h. 18.00 – Complesso di San Nicolò – Incontro con la musica: Gianni Poglio intervista Raphael Gualazzi. A seguire l’esibizione piano e voce dell’artista
h. 19.15 – Teatro Nuovo –  “Spoleto la splendida” – Lezione di Vittorio Sgarbi
h. 21.00 – Complesso di San Nicolò – Incontro al cinema: Piera Detassis, direttore di Ciak, intervista il cast di Don Matteo 10

Sabato 3 ottobre .

h. 9,30 – BiciGrill Terminal Le Mattonelle, Località Pontebari, Spoleto – al termine della via pietro falchi (tel Bici Grill 0743/323030) – Bike tour alla scoperta dell’Umbria: “Viaggio tra Spoleto, Pissignano e Assisi” organizzato da Eicma.
h. 10.00 – Complesso di San Nicolò– “Presidente mi spieghi…” Catiuscia Marini, governatore della regione Umbria, risponderà alle domande dei cittadini. Moderano l’incontro Giorgio Mulè (direttore di Panorama) e Anna Mossutto (direttore Corriere dell’Umbria)
h. 12.15 – Complesso di San Nicolò – Talk show: “Amare l’Umbria, amare gli umbri“ conversazione con Brunello Cucinelli
h. 16.00 – Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo – Convegno: “l’esempio di Spoleto, città senz’auto” con Paolo Capaldini (direttore dei lavori “Spoleto città senz’auto”), Fabrizio Cardarelli (sindaco di Spoleto), Massimo Coccetta (settore progettazione ambiente e territorio, Comune di Spoleto), Giuliano Macchia (progettista architettonico della mobilità alternativa), Antonio Strambaci (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare).
h. 16.00 – Spoleto Segreta, viaggio tra i tesori nascosti (e mai visti) della città: tour organizzato in collaborazione con l’Associazione Amici di Spoleto Onlus (dopo il primo gruppo, si susseguiranno gli altri gruppi con i seguenti orari: Ore 16:30, 17:00, 17:30).

18.30 – Complesso di San Nicolò – Talk show di chiusura: Alfonso Signorini (direttore di Chi) intervista Shalpy.

© Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!