Panicale, nuovi positivi Covid in 2 famiglie | I contagi avvenuti al lavoro

Panicale, nuovi positivi Covid in 2 famiglie | I contagi avvenuti al lavoro

Redazione

Panicale, nuovi positivi Covid in 2 famiglie | I contagi avvenuti al lavoro

Gio, 01/10/2020 - 18:37

Condividi su:


Panicale, nuovi positivi Covid in 2 famiglie | I contagi avvenuti al lavoro

Nuovi positivi al Coronavirus a Panicale. I contagi sono stati riscontrati nelle ultime 24 ore all’interno di due nuclei familiari distinti, non collegati tra loro.

L’autista positivo

La notizia di un primo tampone positivo era arrivato nella giornata di mercoledì. Un autista che ha accusato sintomi lievi. Il contagi, secondo quanto ricostruito dalla Usl, è avvenuto nel luogo di lavoro dell’uomo, al di fuori del territorio comunale di Panicale.

I tamponi eseguiti sui familiari e sui contatti diretti hanno portato a scoprire altri positivi al Covid, asintomatici.

Un caso che forse è collegato al focolaio scoperto a Mugnano, nel territorio comunale di Perugia.

I contagiati nell’altra famiglia

Nelle ultime ore, poi, un’altra persona, appartenente ad una distinta famiglia del territorio comunale, è risultata positiva al Coronavirus. Anche in questo caso la Usl ha provveduto ad effettuare i tamponi. Nel pomeriggio al Comune di Panicale sono stati comunicati i risultati di 4 tamponi positivi.

L’aggiornamento della Protezione civile: 6 nuovi casi

La protezione civile, nell’aggiornamento di metà giornata, ha comunicato l’esistenza di 6 persone contagiate nelle ultime 24 ore. Risultati che fanno salire a 8 il numero delle persone attualmente positive al Covid nel comune di Panicale.

Persone asintomatiche o con sintomi lievi, che sono dunque in isolamento contumaciale in casa. Insieme ai loro familiari.

È stata subito attivata la più rigorosa procedura per la chiusura della catena dei contatti” informa il sindaco Cherubini.

Ricordiamo che, oltre ad una diversa tempistica di aggiornamento, eventuali discrepanze tra i dati sui contagi comunicati dalla Protezione civile regionale e quelli delle amministrazioni comunali possono essere dovuti alla diversa collocazione tra comune di residenza e comune di domicilio.

Tamponi Pit Stop al centro Olmini

Anche questa mattina, nel centro “Pit Stop” di Olmini a Panicale, il personale sanitario del Distretto ha eseguito un consistente numero di tamponi.

Sono arrivati due nuovi medici per l’Unità USCA, come da richiesta dell’Unione dei Comuni.

Nessuna scuola coinvolta

In merito alle notizie circolate su possibili contagi nelle scuole o comunque tra studenti di Panicale, il sindaco chiarisce che “non risultano situazioni” simili.

Il sindaco, anche alla luce dei nuovi contagi emersi, invita al rispetto della distanza, a curare l’igiene delle mani e ad usare la mascherina.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!