Ospedale, chiusura temporanea reparto Rianimazione

Ospedale, chiusura temporanea reparto Rianimazione

Dal 6 al 13 novembre posti letto temporanei | Disagi limitati a causa dei lavori di adeguamento impianto gas

share

A partire da domenica 6 novembre, il Reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Città di Castello verrà temporaneamente chiuso per consentire la realizzazione di lavori di adeguamento e miglioramento sull’impianto di distribuzione dei gas medicali.

Il periodo di chiusura andrà dal 6 al 13 novembre. In tale periodo, non ci saranno disagi, grazie ad una fattiva collaborazione, peraltro già iniziata, con le altre rianimazioni dell’Umbria; inoltre è stato istituito un servizio apposito per il pronto trasferimento di eventuali pazienti con situazioni critiche. Infine sono stati comunque allestiti posti letto “temporanei”, dedicati alla stabilizzazione in emergenza di pazienti che dovessero averne necessità, il cui utilizzo sarà limitato alle situazioni di reale necessità e protratto per il minor tempo possibile, in vista del trasferimento.

È stata chiesta inoltre la collaborazione di vari servizi della USL Umbria 1 e di quelle limitrofe, al fine di prevenire ogni eventuale disagio. Al termine dei lavori, la Rianimazione di Città di Castello disporrà di un più idoneo ed efficiente impianto di distribuzione dei gas medicali, che consentirà di erogare trattamenti meno invasivi e più efficaci per i pazienti ricoverati.

share

Commenti

Stampa