Ospedale Branca, intervento con tecnologia 3D per asportare tumore - Tuttoggi

Ospedale Branca, intervento con tecnologia 3D per asportare tumore

Redazione

Ospedale Branca, intervento con tecnologia 3D per asportare tumore

Sab, 03/10/2020 - 17:51

Condividi su:


Intervento all’avanguardia, con una tecnologia 3D, all’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino. L’equipe di Urologia, diretta dal dottor Alessandro Posti ha infatti asportato una massa tumorale di 5 centimetri e una da un centimetro da un paziente monorene.

Il paziente era già stato sottoposto ad asportazione radicale di un rene, per un tumore della via escretrice renale, eseguita dalla stessa equipe urologica.

Successivamente è stata riscontrata una massa tumorale del rene residuo di circa 5 cm di diametro e una adiacente di 1 cm. Una situazione che, sia per la grandezza del tumore che per la sua localizzazione, rendeva molto complessa la chirurgia conservativa.

Con l’ausilio della ricostruzione delle immagini in digitale 3D, si è riusciti a pianificare il miglior accesso chirurgico possibile e a rimuovere perfettamente entrambi i tumori preservando la funzione renale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!