Orvieto più “smart” con la fibra | Investimento da 800mila euro - Tuttoggi

Orvieto più “smart” con la fibra | Investimento da 800mila euro

Redazione

Orvieto più “smart” con la fibra | Investimento da 800mila euro

La banda ultralarga fino a 100 Megabit raggiunge oltre 6.000 unità immobiliari
Gio, 26/07/2018 - 10:06

Condividi su:


Orvieto più “smart” con la fibra | Investimento da 800mila euro

Orvieto entra nella lista delle città italiane scelte da TIM per il lancio dei servizi a banda ultralarga sulla nuova rete in fibra ottica, che grazie alla tecnologia FTTC (Fiber to the cabinet) permette di utilizzare la connessione superveloce fino a 100 Megabit al secondo in download a beneficio di cittadini e imprese.

L’iniziativa ha l’obiettivo di dare impulso allo sviluppo digitale del territorio e proiettare la Città di Orvieto verso il modello della Smart City, grazie ad una infrastruttura di nuova generazione che già dopo l’estate consentirà di abilitare servizi e soluzioni innovative: dalla mobilità urbana alla sicurezza, dal monitoraggio ambientale ai trasporti, fino all’offerta turistica e all’entertainment.

Gli interventi infrastrutturali riguardanti la realizzazione della rete ultraveloce sono stati illustrati, questa mattina in Comune, dal Sindaco Giuseppe Germani, dal Responsabile dei Rapporti con le Istituzioni Locali Fabio Ruggeri, da Antonella Zolla, Responsabile Wholesale Operations TIM Lazio e Vittorio Innocenti, Responsabile Businnes P.A. Locali per le regiomi Marche e Umbria. Presenti anche gli Assessore Floriano Custolino (Lavori Pubblici) e Roberta Cotigni (Comunicazione Istituzionale).

Il programma di cablaggio ha consentito di collegare progressivamente la gran parte del territorio, per una copertura pari ad oltre 6.000 unità immobiliari realizzata grazie alla posa di oltre 13 chilometri di cavi in fibra ottica, che collegano 38 armadi stradali alle centrali di Orvieto e di Orvieto Scalo.

Il lancio a Orvieto dei servizi in fibra ottica è il risultato dell’investimento di TIM, pari a circa 800mila euro.

Il Sindaco Giuseppe Germani si è detto soddisfatto di questa collaborazione con TIM che porta la banda ultralarga nel comune di Orvieto: “Per noi è una grande soddisfazione vedere l’avvio dei servizi a banda ultralarga di TIM, in particolare come volano per lo sviluppo complessivo del nostro territorio. Questo territorio a forte vocazione turistica si arricchisce di una nuova potente infrastruttura, che amplia l’offerta dei servizi a disposizione dei nostri cittadini ed ospiti. Oramai con internet si è aperto un mondo di opportunità e con la banda ultralarga, tra i tanti vantaggi, potranno essere meglio pubblicizzate le nostre bellezze e sviluppate piattaforme ‘smart’ per turisti ed operatori. ‘Centro e frazioni, non esistono periferie!’: questa infrastruttura realizza infatti il ‘collegamento’ della quasi totalità dell’intero territorio comunale, tra centro storico e frazioni”.

“Si tratta – ha proseguito il Sindaco Germani – di una conquista significativa nella direzione già individuata dal documento unico di programmazione del nostro Ente, perfettamente in linea con le finalità di sviluppo che persegue l’Area Interna Sud-Ovest Orvietano dell’Umbria, di cui Orvieto è capofila. Un’area dove 20 comuni dialogano, collaborano e programmano insieme il rilancio dello sviluppo socio-economico territoriale, offrendo ai residenti e a chi sceglie di vivere in queste bellissime zone non solo delle nuove attrattive, ma servizi di base fondamentali dal punto di vista sociale come è la comunicazione ultraveloce”.

“Ringrazio tutto il mondo TIM – ha concluso – che, attraverso il suo know how aziendale, in poco tempo ha realizzato una infrastrutturta determinante per il nostro territorio in grado di creare le condizioni per uno sviluppo a 360 gradi. Si parte dalle aree più popolose della nostra città e in breve saranno coperte tutte le altree zone. Abbiamo già fatto un incontro con le nostre strutture interne: dal Centro Studi Città di Orvieto dove operano varie università straniere, ad Alta Scuola, all’Associazione TeMa. Oggi, finalmente, siamo in grado di dare un servizio all’altezza delle esigenze. La bontà di quanto è stato fatto è evidente e, nell’ottica delle ‘Aree Interne’ questa realizzazione è una grande opportunità anche per la medicina di territorio e la telemedicina; consente inoltre di implementare il servizio di videosorveglianza. Siamo interessati a proseguire l’interlocuzione con TIM”.

Aggiungi un commento