Operaio inglese morto in albergo a Perugia - Tuttoggi

Operaio inglese morto in albergo a Perugia

Alessia Chiriatti

Operaio inglese morto in albergo a Perugia

L'allarme lanciato dalla fidanzata / I due erano in Umbria per alcuni giorni di vacanza
Mar, 14/04/2015 - 12:51

Condividi su:


E’ morto ieri sera nella camera di un albergo a Perugia un operaio inglese di 36 anni da tempo residente in Toscana. Alla base del decesso dovrebbero esserci cause naturali. L’allarme è astato lanciato dalla compagna, la quale era giunta nel capoluogo umbro ieri pomeriggio per alcuni giorni di vacanza. Sul posto, per le indagini del caso, si sono portati la polizia e il medico legale, il quale ad un primo esame esterno del cadavere, avrebbe escluso cause diverse da quelle naturali per la morte dell’uomo.
Secondo le prime indiscrezioni, la coppia era salita in camera nel pomeriggio dopo essersi registrata in albergo e non ne era uscita: poi, intorno alle 21,30, la richiesta di soccorso da parte della compagna dell’operaio inglese.

©Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!