Nuovi primari, sindaco duro con Asl "Ci aspettiamo nomine entro 2 aprile" - Tuttoggi

Nuovi primari, sindaco duro con Asl “Ci aspettiamo nomine entro 2 aprile”

Redazione

Nuovi primari, sindaco duro con Asl “Ci aspettiamo nomine entro 2 aprile”

La nota di Cardarelli "Basta giustificazioni, vogliamo i primari di chirurgia generale e anestesia"
Mer, 28/01/2015 - 21:13

Condividi su:


“Dopo il dibattito svoltosi nell’ultima seduta del Consiglio comunale, finalmente l’USL2 si decide a comunicare le date per le selezioni del primario di Chirurgia Generale e di Anestesia e Rianimazione. A questo punto la città di Spoleto si aspetta che la nomina dei due primari avvenga in tempi rapidissimi”. A parlare è il sindaco Fabrizio Cardarelli all’indomani della comunicazione dell’Azienda Sanitaria che, attraverso il dott. Alvaro Fagotti, ha indicato le date delle selezioni.

“Vorrei far presente – prosegue il primo cittadino – che nella primavera del 2013 fu proprio la Presidente Marini, di fronte al massimo consesso cittadino, a rassicurare la città sulla nomina del primario di Chirurgia, garantendo che il bando sarebbe stato pubblicato entro la fine del mese di maggio di quello stesso anno. Da quell’incontro sono stati necessari non uno ma ben 18 mesi per avere, il 2 ottobre scorso, la pubblicazione dei bandi per il nostro nosocomio”.

“Dal 30 ottobre dello scorso anno, data di scadenza prevista per la presentazione delle domande, sono stati necessari altri 47 giorni per la nomina dei commissari e dal 17 dicembre abbiamo dovuto attendere ulteriori 40 giorni per conoscere le date delle selezioni. Il dott. Fagotti giustifica poi i tempi di quest’ultimo passaggio affermando che il periodo natalizio non ha permesso di fare diversamente; ma se fosse stato lui uno dei partecipanti al bando avrebbe accettato di buon grado una giustificazione di questo genere?”

“Ora finalmente – conclude il prof- Cardarelli – sappiamo che le selezioni si svolgeranno a marzo. Ci aspettiamo quindi che si arrivi alla nomina rapidamente e che comunque entro il 2 aprile, ossia, come previsto dal bando, nei 180 giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, l’ospedale di Spoleto possa avere a disposizione i due nuovi primari di Chirurgia Generale e di Anestesia e Rianimazione”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!