Non prende lo stipendio, sale sul tetto della ditta con la benzina e minaccia di darsi fuoco - Tuttoggi

Non prende lo stipendio, sale sul tetto della ditta con la benzina e minaccia di darsi fuoco

Redazione

Non prende lo stipendio, sale sul tetto della ditta con la benzina e minaccia di darsi fuoco

Dramma sfiorato a Mugnano, l'uomo convinto a scendere dai carabinieri
Mar, 07/01/2020 - 18:28

Condividi su:


Esasperato perché non percepiva lo stipendio da diversi mesi, è salito sul tetto dell’azienda, lo ha cosparso di benzina ed ha minacciato di darsi fuoco.

I carabinieri sono riusciti a convincerlo a desistere ed a scendere.

Quella che alla centrale dei vigili del fuoco di Perugia era giunta come una richiesta di soccorso persona, nella zona di Mugnano, ha rischiato di diventare un dramma della disperazione.

Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto con due squadre e due mezzi (aps e autoscala), si sono trovati a fronteggiare una situazione inattesa, con il lavoratore che dall’alto del tetto minacciava di darsi fuoco.

Poi il lieto fine, che non sarà però completo sino a quando il lavoratore non avrà ricevuto il suo giusto compenso dal datore di lavoro.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!