Niente tris per la Monini Spoleto. Battuta 3 a 1 a Fucecchio - Tuttoggi

Niente tris per la Monini Spoleto. Battuta 3 a 1 a Fucecchio

Redazione

Niente tris per la Monini Spoleto. Battuta 3 a 1 a Fucecchio

Dom, 13/01/2013 - 16:19

Condividi su:


Niente tris per la Monini Spoleto. Battuta 3 a 1 a Fucecchio

Gli oleari, non riuscendo a ripetere le ottime prestazioni fornite nelle ultime partite contro San Marino e Offagna, sono stati battuti 3 a 1 da Fucecchio che, grazie a questa vittoria, si risolleva e vede più vicina l’undicesima posizione (quella che vale la salvezza). La formazione allenata da Romanò nel primo set è scesa in campo con Costanzi, Vigilante (il migliore dei suoi), Battistelli, Servettini, Lattanzi, Segoni e Romanò mentre Lo Stivale Fucecchio ha risposto con Pazzagli, Lusci, Poli, Falaschi, Arrigoni, Rocchini e Pantani. Pronti via ed è subito 8 a 6 per la squadra di casa che continua a condurre le danze fino al 15 a 10. La Monini Spoleto non è disposta a subire ulteriormente e con una serie di punti consecutivi si porta sul 15 a 14, obbligando di fatto Fucecchio a chiamare il time out. L’equilibrio regna sovrano ma sul 21 pari la squadra di casa piazza lo sprint vincente e chiude il set 25 a 22.

Nel secondo parziale le formazioni tornano in campo con gli stessi giocatori che hanno iniziato l’incontro. Poco dopo Trombettoni entra per Segoni e si arriva al primo time out tecnico con Fucecchio avanti 8 a 5. La Monini Spoleto, che nel frattempo manda in campo capitan Grechi per Lattanzi, non molla e continua a lottare su ogni pallone senza farsi mai prendere dallo scoramento o dalla delusione ma Fucecchio, spinto dal proprio pubblico, intuisce che l’impresa è possibile e conquista il secondo set 25 a 18.

Nell’intervallo mister Romanò scuote i suoi, chiedendogli di tornare sul rettangolo di gioco con maggiore convinzione e solidità in fase di ricezione e di attacco. E i risultati in questo parziale gli daranno ragione. La Monini Spoleto gioca meglio e al primo time out tecnico è avanti per 8 a 7. Fucecchio è in giornata e grazie ai nuovi giocatori inseriti in rosa nelle ultime settimane, che hanno consentito alla formazione di aumentare il proprio tasso tecnico, tiene botta. Il finale è al cardiopalma: la squadra spoletina, in vantaggio 19 a 18, si fa rimontare e si arriva così al 22 pari. A tre punti dalla sconfitta, la Monini reagisce e fa suo il set 25 a 23.

Nel quarto Fucecchio rialza la testa e inizia a macinare punti su punti portandosi sul 16 a 12. La Monini recupera e manda in campo Segoni per Grechi e Trombettoni per Lattanzi ma a vincere, 25 a 22, è Fucecchio. «Purtroppo non è andata bene» ha detto il Direttore Sportivo Pierpaolo Re al termine dell’incontro. «Fucecchio ha battuto molto bene e noi abbiamo sofferto troppo in ricezione. A muro, poi, siamo stati poco incisi. Peccato, ma devo dire che la classifica non rispecchia le reali qualità della squadra di casa».

La Monini Spoleto tornerà in campo sabato 19 gennaio alle ore 18 al Palarota per affrontare M&G Videx Grottazzola.

Aggiungi un commento