Nell'appartamento 40 chili di "botti" illegali - Tuttoggi

Nell’appartamento 40 chili di “botti” illegali

Redazione

Nell’appartamento 40 chili di “botti” illegali

Denunciato dopo una perquisizione della Guardia di finanza a Marsciano
Mer, 06/03/2019 - 11:03

Condividi su:


Nell’appartamento 40 chili di “botti” illegali

In un appartamento, all’interno di una zona residenziale a Marsciano, teneva 40 chili di fuochi d’artificio. E’ quanto hanno trovato i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Todi, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Spoleto, dopo aver eseguito una perquisizione domiciliare.

I fuochi di artificio erano stati acquistati da un cittadino italiano attraverso canali alternativi a quelli legali e detenuti illecitamente, senza le necessarie misure di precauzione. L’uomo è stato deferito alla stessa autorità giudiziaria per i reati previsti dal Testo Unico di Pubblica Sicurezza.

L’attività operativa s’inquadra nel più ampio dispositivo predisposto dal Corpo al fine di tutelare il regolare svolgimento del libero mercato, a contrasto della vendita di prodotti privi delle garanzie previste dalla vigente normativa nazionale e comunitaria, che possono rappresentare un serio pericolo per la salute pubblica.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!