National Trophy, a Vallelunga festeggiano Cloroformio e Marchionni - Tuttoggi

National Trophy, a Vallelunga festeggiano Cloroformio e Marchionni

Redazione

National Trophy, a Vallelunga festeggiano Cloroformio e Marchionni

Prossimo appuntamento con la prestigiosa gara del Motoclub Spoleto, Imola il 6-7-8 giugno
Dom, 18/05/2014 - 19:11

Condividi su:


National Trophy, a Vallelunga festeggiano Cloroformio e Marchionni

Sono Michele Cloroformio (600 SS) e Fabio Marchionni (1000 SBK) i due vincitori del secondo round del National Trophy 2014, che come d’abitudine non ha lesinato spettacolo ed emozioni per gli spettatori accorso lungo il circuito di Vallelunga.

Nella 600 Cloroformio ha prevalso all’ultimo giro dopo un’avvincente lotta a tre lunga tutta la gara con il poleman Luca Salvadori e il vincitore del round 1 Gennaro Romano. Alla fine a festeggiare è stato proprio Cloroformio, scattato dalla terza casella dello schieramento, con appena 177 millesimi di vantaggio proprio su Salvadori. Romano, invece, dopo essere passato in testa al penultima passaggio sul traguardo è scivolato fino alla 23esima posizione, fuori dalla zona punti, a causa di un errore nella bagarre finale. Il terzo gradino del podio è così andato a Stefano Manieri, campione in carica 600 Stock, lontano meno di 1”5 dalla vetta. Dietro di lui Christopher Moretti e Davide Eccheli hanno completato la top 5, tutta raccolta in appena 2 secondi e 8 decimi. Luca Del Canuto, campione 2013 nella 600 Open, ha chiuso 10°.
In classifica, balza in testa Salvadori con 36 punti, frutto del 3° posto del Mugello e del 2° di Vallelunga. Seconda posizione, a tre lunghezze dalla vetta, per Christopher Moretti. La terza piazza della graduatoria vede invece l’aggancio di Michele Cloroformio a Gennaro Romano, entrambi a quota 25 frutto delle rispettive vittorie.
Week-end perfetto nella 1000, invece, per Fabio Marchionni, che dopo la pole si va a prendere anche vittoria e giro veloce. Alla piazza d’onore, stacco di 2”980 dal vincitore, si piazza Andrea Di Giannicola, che recupera così una piazza rispetto allo schieramento di partenza. Completa il podio (a 5”435) Ugo Laudati, che con la sua Suzuki risale dalla 7° posizione in griglia. Andrea Pasetto, che ieri aveva sfiorato la pole position prima di conquistare la seconda posizione in griglia, si deve accontentare della 9° posizione mentre il vincitore del Mugello, Marco Pagani, chiude 5° recuperando quattro posizioni rispetto alle qualifiche. La campionessa 2013 1000 Open, Letizia Marchetti, ha chiuso 7° dopo essere scattata in quarta posizione.
In classifica Marchionni scavalca Pagani e si porta in testa con 45 punti mentre il vincitore del round d’apertura del National Trophy scivola a -9 ma mantiene la seconda piazza. Il podio odierno vale invece la terza posizione in campionato per Andrea Di Giannicola, staccato di 14 punti da Marchionni e di 5 da Pagani.
Il National Trophy tornerà in pista il prossimo 6, 7 e 8 giugno a Imola, dove i piloti si daranno battaglia per il terzo dei cinque round stagionali.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!