Nasconde in casa un "sasso" di cocaina da 190 dosi | Arrestato ragazzo di Nocera Umbra - Tuttoggi

Nasconde in casa un “sasso” di cocaina da 190 dosi | Arrestato ragazzo di Nocera Umbra

Redazione

Nasconde in casa un “sasso” di cocaina da 190 dosi | Arrestato ragazzo di Nocera Umbra

Lun, 09/11/2020 - 19:20

Condividi su:


Nasconde in casa un “sasso” di cocaina da 190 dosi | Arrestato ragazzo di Nocera Umbra

Nel weekend fermato giovane di Gualdo Tadino, guidava sotto effetto di droga e senza patente. Segnalato alla Prefettura e maxi multa da 5mila euro

Intensificati i controlli antidroga da parte dei Carabinieri della Stazione di Nocera Umbra che venerdì sera, 6 novembre, nel corso di una perquisizione domiciliare a carico di un 29enne di origini tunisine (residente da molti anni in Umbria), hanno trovato nascosto in un cassetto del comodino della stanza da letto, un “sasso” di cocaina.

Il ragazzo è stato trovato in possesso di 1.800 euro in banconote di vario taglio, ritenuto denaro provento dell’attività illecita.

La cocaina sequestrata, pari a 190 dosi, avrebbe fruttato sul mercato circa 8.000 euro.

Il giovane è stato così arrestato per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nella giornata di oggi, 9 novembre, si è tenuta l’udienza di fronte al giudice del Tribunale di Spoleto che ha convalidato l’arresto.

Sabato 7 novembre, sempre i Carabinieri di Nocera Umbra, coadiuvati da quelli della Stazione di Gualdo Tadino, sulla statale Flaminia, hanno fermato un auto con alla guida un 26enne gualdese, apparso subito in difficoltà e con evidenti sintomi da assunzione di sostanze.

A seguito di una perquisizione personale e del veicolo, sono stati trovati 2 gr. di hashish e una dose di eroina nascosta nella tasca dei pantaloni. Per il giovane è scattata la segnalazione alla Prefettura di Perugia ed una denuncia all’Autorità Giudiziaria perchè il ragazzo si è rifiutato di sottoporsi alla verifica per la guida sotto l’effetto di sostanze.

In più è stato anche accertato che il ragazzo guidava senza essere munito di patente già revocata per aver guidato sotto effetto di sostanze stupefacenti. E’ stato, quindi, sanzionato ex art. 116 del codice della strada con una contravvenzione di 5.000 euro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!