Nasce il "condominio di comunità" per chi non ha una casa - Tuttoggi

Nasce il “condominio di comunità” per chi non ha una casa

Redazione

Nasce il “condominio di comunità” per chi non ha una casa

Avviso dell'associazione San Martino per selezionare 7 persone che potranno usufruire del "condominio di comunità" a Cardeto
Mer, 04/03/2020 - 09:38

Condividi su:


Una casa condivisa per chi non ne ha una. Saranno in 7 a poter usufruire del “condominio di comunità” realizzato a Terni, in zona Cardeto. A promuoverlo è l’associazione di volontariato San Martino.

Per poter usufruire dell’importante possibilità è stato emanato un avviso finalizzato a selezionare 7 destinatari/utenti che usufruiranno di servizi temporanei di accoglienza nel condominio di comunità.

L’iniziativa è stata attivata nell’ambito dei progetti “Cardeto” ed “InnovaTer”, finanziata a valere sull’avviso della Regione Umbria per la Presentazione di progetti sperimentali del terzo settore – Azioni innovative di welfare territoriale”. Il condominio di comunità gode del contributo di Caritas Italiana e Diocesi di Terni-Narni-Amelia con i fondi 8×1000 della Chiesa Cattolica.

L’obiettivo generale dell’azione è di assicurare un servizio di residenzialità sociale temporanea a persone che si trovano in momentanea difficoltà abitativa, senza una rete primaria di sostegno, che si stanno avviando all’autonomia, al fine di supportarle nella difficile transizione sociale e economica che si trovano ad affrontare in alcune fasi critiche della vita.

Il bando è indirizzato a padri soli separati, madri sole con figli, persone con disabilità non grave e comunque autosufficiente; inoltre un nucleo famigliare composto da una coppia di anziani autosufficienti che dovrebbe svolgere il ruolo di custodi del condominio.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre il 26 marzo 2020 con le modalità:

  • consegna diretta presso Centro Caritas S. Antonio, Via Vollusiano n. 18, Terni in busta chiusa con l’iscrizione “Domanda partecipazione condominio di comunità”;
  • spedizione a mezzo posta all’indirizzo Centro Caritas S. Antonio, Via Vollusiano n. 18, Terni con l’iscrizione “Domanda partecipazione condominio di comunità”;
  • trasmissione a mezzo mail al seguente indirizzo: progetto.innovater@gmail.com, riportando nell’oggetto “Domanda partecipazione condominio di comunità”.

La domanda dovrà essere sottoscritta e scansionata per l’invio tramite mail. La presentazione della domanda non comporta l’automatico inserimento tra gli assegnatari, essendo prevista una apposita procedura di valutazione delle domande pervenute.

Maggiori e più dettagliati chiarimenti di selezione, modalità e compilazione domanda, nei documenti allegati o telefonando allo 0744432637 o scrivendo a progetto.innivater@gmail.com

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!