Musica troppo alta, la polizia chiude un bar per sette giorni

Musica troppo alta, chiuso un bar per sette giorni

Redazione

Musica troppo alta, chiuso un bar per sette giorni

Dom, 24/10/2021 - 12:03

Condividi su:


Dura reazione anche contro la polizia che era intervenuta per richiamare il titolar

Musica troppo alta, eccessive reazioni contro la polizia che era andata a far rispettare il regolamento. Così il personale del Commissariato di Foligno ha provveduto, in esecuzione ad un provvedimento firmato dal Questore di Perugia, a notificare al titolare di un bar la sospensione temporanea dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività.

Bar a ridosso del centro storico

Il bar, ubicato a ridosso del centro storico di Foligno, dovrà dunque rimanere chiuso per sette giorni a decorrere da ieri, primo giorno di chiusura. Tale provvedimento di sospensione della licenza commerciale è stato adottato ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, sulla scorta di un recente episodio documentato dagli Agenti del Commissariato folignate.

Gli interventi dei poliziotti

Qualche settimana fa, infatti, i poliziotti erano dovuti intervenire presso il bar a seguito di segnalazione di musica ad alto volume nella tarda serata. La Volante aveva subito constatato la fondatezza della segnalazione, ma, una volta invitato il titolare del bar ad abbassare il volume della musica per non disturbare il riposo dei residenti, questi non solo non aveva ottemperato, ma aveva anzi iniziato ad inveire – unitamente ad alcuni avventori – contro i poliziotti.

Musica a tutto volume, nonostante i richiami

A fatica, la Volante era riuscita ad ottenere quanto richiesto, e tuttavia, poco dopo essersi allontanata per riprendere l’attività di controllo del territorio, il gestore del bar aveva ripreso con la musica a tutto volume, tanto che la Sala Operativa del Commissariato aveva ricevuto nuove segnalazioni.

Disturbo della quiete

Per l’accaduto, considerati i profili di disturbo della quiete delle persone ed il connesso potenziale pericolo per l’ordine pubblico, nonché in ragione dello spregio nei confronti delle Istituzioni dimostrato dal titolare del pubblico esercizio, il Questore di Perugia, all’esito di accurata istruttoria, ha disposto la chiusura del bar per i prossimi sette giorni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!