MotoGP, Petrucci va subito forte | Il pilota ternano è 4° in Malesia - Tuttoggi

MotoGP, Petrucci va subito forte | Il pilota ternano è 4° in Malesia

Redazione

MotoGP, Petrucci va subito forte | Il pilota ternano è 4° in Malesia

Bene anche il compagno di squadra Redding | Il più veloce è sempre Lorenzo
Lun, 01/02/2016 - 14:43

Condividi su:


Il primo test ufficiale della stagione 2016 della MotoGP inizia in modo estremamente positivo per i due piloti del Pramac Octo Yakhnich. Danilo Petrucci e Scott Redding hanno confermato le buone impressioni avute a Jerez (Spagna) a fine novembre con la loro nuova Ducati Desmosedici GP e al Circuito Internazionale di Sepang (Malesia) sono riusciti a finire al quarto e all’ottavo posto il loro primo giorno di attività. Un risultato molto soddisfacente considerando anche le nuove normative sull’elettronica e i pneumatici.

Petrucci si è subito sentito a suo agio con i nuovi pneumatici Michelin girando subito forte e fermando il cronometro a 2:01,811, tempo che gli ha permesso di rimanere a lungo in testa alla classifica. Alla fine della giornata il pilota ternano ha concluso in quarta posizione dietro a un velocissimo Jorge Lorenzo che è riuscito a staccare Valentino Rossi di più di un secondo facendo fermare il cronometro a 2:00.684.

Buona prova anche per Scott Redding, alla sua prima esperienza professionale con una Ducati. Il pilota britannico ha mostrato un buon feeling con la moto italiana, riuscendo a girare in 2:02.388 con la gomma dura e finendo la sua giornata in ottava posizione con 46 giri percorsi.

“Sono molto felice per questa prima giornata di test – ha confessato Petrucci -, ho avuto buone impressioni fin dai primi giri della mattina. Abbiamo lavorato molto bene. Nel pomeriggio ho faticato un pò e non sono stato in grado di migliorare il tempo sul giro stabilito al mattino ma abbiamo capito le nostre debolezze e sono fiducioso per domani. Ero un pò  nervoso oggi visto che su di me ci sono un sacco di aspettative. Era importante rompere il ghiaccio e io non vedo l’ora di tornare in pista per essere veloce e costante anche domani.

Anche Redding si è detto fiducioso per i prossimi test: “Le mie prime impressioni sono davvero positive. Mi trovo bene sia con la squadra che con la moto. Non è facile veniere in Malesia e fare subito bene anche se a essere sinceri è uno dei miei circuiti preferiti. Quello che dobbiamo fare è lavorare passo dopo passo per migliorare senza cercare di strafare”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!