MotoGP, a Losail, Qatar, esordio amaro per Petrucci della Ioda Racing Terni - Tuttoggi

MotoGP, a Losail, Qatar, esordio amaro per Petrucci della Ioda Racing Terni

Redazione

MotoGP, a Losail, Qatar, esordio amaro per Petrucci della Ioda Racing Terni

Lun, 09/04/2012 - 12:59

Condividi su:


Alessandro Frattaroli

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura di Danilo Petrucci in motoGP. Il centauro Ternano, impegnato ieri nel primo appuntamento del motomondiale a Losail, in Qatar, è stato costretto a ritirarsi dopo i primi giri della corsa, per un problema tecnico. Fino a quel momento Danilo avevo mantenuto la posizione di partenza, la diciannovesima, e si trovava in lotta con Pasini, Ellison e Silva per la sedicesima piazza. Delusione per Petrucci, che ha dichiarato che, nonostante una partenza stentata, era riuscito a recuperare ed arrivare attaccato agli altri, ma durante il nono giro di gara, si è inserito il limitatore di velocità della sua moto, e dopo di ciò, questa è diventata ingovernabile, tanto da sembrare di correre sul bagnato. Così, per precauzione, Danilo ha deciso per il ritiro. Un peccato perché per una moto neonata, come la TR003, sarebbe stato importante anche solo arrivare al termine della corsa. Per la cronaca il Gran Premio è stato vinto da Jorge Lorenzo (Yamaha), davanti a Pedrosa (Honda) e Stoner (Honda). Tra gli italiani buon esordio per Dovizioso sulla Yamaha, quinto dopo un emozionante duello per la quarta piazza con Crutchlow, male invece Valentino Rossi solo decimo con la Ducati.

© Riproduzione riservata

Ordine di arrivo
1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 166.2 42'44.214
2 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 166.1 +0.852
3 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 166.0 +2.908
4 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 165.1 +17.114
5 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 165.0 +17.420
6 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 164.3 +28.413
7 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 164.3 +28.446
8 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 164.3 +29.464
9 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 164.2 +31.384
10 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 164.0 +33.665
11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 162.6 +56.907
12 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing Suter 162.5 +58.088
13 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 161.7 +1'10.650
14 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR-FTR 161.4 +1'15.943
15 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 160.7 +1'26.733
16 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR-FTR 159.7 +1'43.327
17 Mattia PASINI ITA Speed Master ART 159.5 +1'47.419
18 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 159.2 +1'51.882
51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 110.6 7 Laps

Not Classified
9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda 158.8 7 Laps
17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 154.0 15 Laps

(foto motograndprix.motorionline.com)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!