MOTOCICLISMO, TUTTO PRONTO A SPOLETO PER IL TROFEO KTM ENDURO 2011 (Video e Foto TO®) - Tuttoggi

MOTOCICLISMO, TUTTO PRONTO A SPOLETO PER IL TROFEO KTM ENDURO 2011 (Video e Foto TO®)

Redazione

MOTOCICLISMO, TUTTO PRONTO A SPOLETO PER IL TROFEO KTM ENDURO 2011 (Video e Foto TO®)

Mer, 13/04/2011 - 18:36

Condividi su:


MOTOCICLISMO, TUTTO PRONTO A SPOLETO PER IL TROFEO KTM ENDURO 2011 (Video e Foto TO®)

(Jac. Brug.) – Weekend per veri appassionati di motociclismo, in particolare di enduro, quello che si appresta a vivere Spoleto sabato e domenica prossimi, quando sarà di scena nella città del Festival il Trofeo KTM Enduro 2011.
Si tratta di una gara di regolarità riservata a moto omologate per la circolazione in strada, per lo svolgimento della quale, quindi, non sarà necessaria alcuna chiusura del traffico. “Quella che abbiamo organizzato è una delle manifestazioni per enduro più importanti d’Italia – ha affermato il presidente del Moto Club Spoleto Daniele Cesaretti – che sarà resa ancor più interessante dagli spettacoli collaterali organizzati in Piazza Garibaldi, come il paco chiuso dove ammirare tutte le moto che parteciperanno alla gara o lo spettacolo di fontane danzanti di sabato sera. Il via alla gara – ha detto Cesaretti – sarà dato domenica mattina in Piazza Garibaldi; poi le moto usciranno da Spoleto e si avventureranno nelle zone limitrofe dell’interland, per far ritorno in città solo nel pomeriggio”.
All’iniziativa è andato il plauso di Andrea Tattini, presidente di Confcommercio, che ha anche voluto sottolineare l’importanza del turismo sportivo per il rilancio di Spoleto. “La manifestazione di sabato e domenica conferirà lustro e beneficio economico alla nostra città. Ai circa 200 motociclisti iscritti alla gara, e che saranno qui già a partire da giovedì – ha affermato – vanno aggiunte le famiglie e i meccanici al loro seguito, il che può far supporre circa 600 pernottamenti negli alberghi spoletini per il prossimo finesettimana. Spoleto ben si presta ad ospitare manifestazioni sportive, poiché è facilmente raggiungibile sia dal nord che dal sud Italia, e se l’amministrazione riuscirà a investire in questo settore, ospitando eventi che possano garantire l’arrivo di qualche centinaio di persone che pernottino almeno 1 o 2 notti i benefici saranno molto evidenti”.
Dello stesso avviso è parso l’assessore allo sport Giancarlo Cintioli, che ha ricordato l’impegno dell’amministrazione nella sistemazione e nel rilancio delle strutture sportive comunali. “Stiamo realizzando massicci interventi di manutenzione sulla piscina – ha detto – e siamo in fase di definizione con la Provincia della situazione del polo sportivo di Piazza d’Armi, che prevede anche il completamento del palatenda. In generale un rilancio delle strutture sportive, per essere pronti ad ospitare il maggior numero possibile di manifestazioni ed eventi. E’ necessario, in questa fase – ha concluso l’assessore – puntare sulla quantità degli eventi, perché se ci tiriamo indietro ci sarà subito qualcun altro pronto a farsi avanti al posto nostro”.
Unica nota negativa per Il Motoclub nella realizzazione dell’evento sembra essere la polemica innescata da Italia Nostra, Legambiente e Wwf, preoccupate per i problemi di inquinamento atmosferico, ambientale ed acustico che una manifestazione del genere in città potrebbe creare. Il compito di “smorzare” le preoccupazioni è toccato a Daniele Cesaretti, che ha così argomentato: “Innanzi tutto, il problema del deturpamento della “valle” di San Paolo non esiste, poiché si tratta di una campo che in ogni caso dovrà essere lavorato a breve. Inoltre, voglio ricordare ancora una volta che le moto in gara sono moto omologate per la circolazione su strada, con tanto di targa, e sono quindi identiche a quelle che girano abitualmente nel traffico cittadino. Per esser sicuri di questo, inoltre, il comitato di gara analizzerà sabato le moto una ad una, escludendo dalla competizione quelle non in regola”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!