Missione compita, Sir in finale Scudetto

Missione compita, Sir in finale Scudetto

Massimo Sbardella

Missione compita, Sir in finale Scudetto

Dom, 04/04/2021 - 19:26

Condividi su:


Missione compita, Sir in finale Scudetto

I Block Devils in Gara3 liquidano Monza 3-0 al PalaBarton | Perugia approda alla quinta finale, dove attende la vincente della sfida tra Trento e Civitanova

Missione compiuta per la Sir, che nell’uovo di Pasqua cerca e trova la finale Scudetto liquidando Monza con un perentorio 3-0 in Gara3.

Nessun calo di concentrazione per i Block Devils, che evitano i tentativi di rientro in partita di Lanza e compagni.

Ora i Block Devils attendono la vincente della sfida tra Trento e Civitanova per giocarsi il Tricolore.

Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza 3-0
25-19; 25-21; 25-21

Maciej MUZAJ, esulta con i compagni (Foto BENDA)
Maciej MUZAJ, attacco (Foto BENDA)
muro di Perugia (Foto BENDA)
Massimo COLACI (Foto BENDA)
Sebastian SOLÉ, attacco (Foto BENDA)
Perugia, esultanza Sir Safety Conad vs Vero Volley (Foto BENDA)
Attacco Leon (Foto BENDA)
Donovan DZAVORONOK (Foto BENDA)

La partita

Partono subito forte i Block Devils, con Muzaj in campo al posto di Ter Horst. L’invasione vista da Heynen e confermata dal video check vale il 9-2 per la Sir, che sfrutta al meglio il turno al servizio di Plotnytskyi.

Monza, con le giocate di Holt e Dzavoronok, si porta sul -4 (13-9).

I Block Devils provano ad allungare ancora, ma gli ospiti con Lanza rimontano ino al -4 (20-16). E Heynen chiama i suoi.

Ace di Ramirez (21-18). Attacco vincente di Plotnytskyi (22-18).

Il muro di Solè vale 5 set point per la Sir. E la chiude l’argentino 25-19.

Sorpasso Monza (3-2) nel secondo set con Lanza.

Il muro di Monza su Plotnytskyi vale il +3 (8-5).

Heynen chiama i suoi e i Block Devils tornano a giocare come sanno. Arriva il break, con l’ace di Russo che vale il sorpasso (9-8).

Monza scappa ancora. Muro su Solè (14-11).

Sorpasso Sir sull’attacco di Leon (15-14), con i Block Devils che tornano a difendere.

Muzaj chiude un lungo scambio (18-16). Heynen mette in campo Ter Horst per il polacco.

Ace di Leon a 126 km/h (20-16). I Block Devils metto a segno l’allungo che sembra decisivo. Ma quando Monza si riporta sotto (23-20), Heynen chiama i suoi.

La chiude Solè con due delle sue solite giocate (25-21).

Nel terzo set doppio vantaggio Sir con l’attacco vincente di Plotnytskyi (5-3).

La Sir si riporta sul +3, Monza pareggia 6-6.

Ace di Ter Horst! La Sir alza il muro e vola sul +4.

Monza trova il pari, trascinata da un Lanza molto concreto. Heynen chiama i suoi.

Ace di Leon nel momento difficile (17-15).

Nuovo ace di Ter Horst (21-17).

Ace di Holt per le ultime speranze di Monza (23-20).

Attacco vincente di Leon. Lanza annulla il primo match point.

La chiude Russo 25-21.

Quinta finale per la Sir. Una vittoria per il presidente Gino Sirci, nel giorno in cui ha perso la mamma.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!