Ministro Lorenzin visita l'Ospedale di Spoleto e l'Hospice - Tuttoggi

Ministro Lorenzin visita l’Ospedale di Spoleto e l’Hospice

Carlo Vantaggioli

Ministro Lorenzin visita l’Ospedale di Spoleto e l’Hospice

Incontro a sostegno del candidato sindaco Fabrizio Cardarelli/ Ministro elegia il San Matteo e annuncia iniziativa su cure palliative
venerdì, 02/05/2014 - 20:47

Condividi su:


Ministro Lorenzin visita l’Ospedale di Spoleto e l’Hospice

Fa tappa anche a Spoleto il tour elettorale del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a sostegno dei candidati sindaci umbri del centro destra impegnati nella prossima tornata elettorale del 25 maggio. Il ministro è arrivato a Spoleto intorno alle 16 di questo pomeriggio. In mattinata il Ministro era già stata a Terni per una serie di appuntamenti a sostegno del candidato Paolo Crescimbeni, e dopo una prima tappa alla Rocca Albornoziana si è recata all’Ospedale di Spoleto, S. Matteo degli Infermi, per una visita dei reparti.

Ad attenderla il Direttore Sanitario Luca Sapori ed il personale del reparto di Chirurgia Robotica, fiore all’occhiello del S. Matteo. Il Ministro era accompagnata dal sindaco Daniele Benedetti, dalla presidente della Regione, Catiuscia Marini, dal Dirigente della Asl2 Roberto Americioni, dal candidato sindaco Fabrizio Cardarelli, dai consiglieri comunali Angelo Loretoni, Antonio Cappelletti e Gianmarco Profili, dal Senatore di Ncd, Luciano Rossi e dai consiglieri regionali, Massimo Monni e Maria Rosi, dal consigliere provinciale Giampiero Panfili. Molto intenso e partecipato il giro dei reparti da parte del Ministro che si è soffermato a lungo presso quello di Chirurgia, dimostrandosi particolarmente interessata dal funzionamento del nuovo sistema robotico.

Breve visita anche al reparto Maternità, dove il Ministro ha avuto anche modo di complimentarsi con un “fresco” neo-papà, noto ristoratore del centro storico di Spoleto. Dopo qualche scambio di parole con alcune gestanti, Beatrice Lorenzin si è poi voluta recare al vicino Hospice per un saluto al personale. Ed è qui che il Ministro, molto interessato dalla struttura spoletina per le cure palliative ha annunciato di volersi presto occupare della tutela dei palliativisti, professione “che non si improvvisa e che va tutelata e valorizzata professionalmente”.

Dopo un saluto ed i complimenti a tutto il personale della struttura e dopo aver augurato un buon successo elettorale per il candidato Fabrizio Cardarelli, il Ministro Lorenzin è ripartito in direzione di Foligno per proseguire la sua visita umbra.

ARTICOLI CORRELATI

Ministro Beatrice Lorenzin a Terni, tra Stamina e “Patto per la salute”


Condividi su:


Aggiungi un commento