Meteo in peggioramento, viabilità al momento sotto controllo. Giano e Marsciano chiudono le scuole in anticipo e avvisano su Facebook - Tuttoggi

Meteo in peggioramento, viabilità al momento sotto controllo. Giano e Marsciano chiudono le scuole in anticipo e avvisano su Facebook

Redazione

Meteo in peggioramento, viabilità al momento sotto controllo. Giano e Marsciano chiudono le scuole in anticipo e avvisano su Facebook

Mer, 01/02/2012 - 11:14

Condividi su:


(Aggiornamento ore 13.44) L'Anas comunica l'intensificazione delle nevicate sulla SS 3 tra Terni e Spoleto, in particolar modo nel tratto tra il km 110 e il km 122, dove il traffico è rallentato. Confermata la chiusura provvisoria della SS 73bis di “Bocca Trabaria”, dove la quantità di neve caduta ha richiesto l'intervento di una turbina. Infine, tutto il territorio regionale è interessato da un'ordinanza prefettizia di sospensione della circolazioni di mezzi pesanti fino a cessata emergenza.

(Aggiornato con situazione treni, ore 12.14) Condizioni meteo in peggioramento con l'arrivo a partire dal primo pomeriggio di nuove intense precipitazioni nevose anche a quote basse. Tutto il sistema di allerta della regione e della Protezione Civile è attivato e i singoli comuni iniziano a decidere il da farsi. E' il caso di Giano e Marsciano dove i rispettivi sindaci, Paolo Morbidoni ed Alfio Todini, hanno deciso di chiudere in aticipo le scuole, per permettere ai genitori di andare a riprendere i bambini evitando così di farlo nel momento di maggiore rischio neve. I due amministratori hanno anche utilizzato Facebook per estendere anticipatamente a più cittadini possibili l'avviso di chiusura. A Città di Castello e Umbertide, invece, l'ordinanza di chiusura delle scuole era già arrivata nella serata di ieri. Chiusura analoga anche per Todi.

La neve già caduta ha causato diversi problemi alla viabilità in tutta la regione. Un incidente si è verificato nella notte vicino ad Umbertide. Nulla di grave, ma la strada è rimasta chiusa per diverse ore. E' sui valichi, però, che si sono registrati i problemi maggiori, con la circolazione nei pressi di Colfiorito e sul Verghereto definita “molto problematica”, attualmente però in via di risoluzione. Disagi anche sul Valico della Somma, dove i mezzi spargisale dell'Anas sono in attività fin dalle prime ore del mattino. Il centro storico di Perugia si trova sotto un manto bianco sin dal pomeriggio di ieri, e poichè le previsioni indicano un peggioramento delle condizioni meteo, il Comune ha invitato i cittadini a muoversi solo se strettamente necessario.

In ritardo i treni dalle Marche – Per quanto riguarda il trasporto ferroviario, il portavoce di Trenitalia per l'Umbria ha detto che i disagi principali riguardano i convogli in arrivo dalle Marche, dove le zone di Fabbriano e Fossato di Vico sono particolarmente colpite dalle precipitazioni.

“Abbiamo dei ritardi contenuti di 15 – 20 minuti nei treni che vengono dalle Marche”, ha detto Giuseppe Angelini. “Per il resto il transito è regolare, non ci sono interruzioni. Nella mattinana abbiamo registrato solo un ritardo di 40 minuti di un convoglio in arrivo da Chiusi, ma per un guasto”, ha detto.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!