Maxi rissa tra commercianti a Perugia | Cazzotti e bastonate per una questione di spazzatura - Tuttoggi

Maxi rissa tra commercianti a Perugia | Cazzotti e bastonate per una questione di spazzatura

Flavia Pagliochini

Maxi rissa tra commercianti a Perugia | Cazzotti e bastonate per una questione di spazzatura

Nella notte un altro scontro in centro storico tra quattro perugini, sono al vaglio le immagini delle telecamere
Dom, 15/07/2018 - 14:20

Condividi su:


È di due feriti alla testa il bilancio di una maxi rissa in via Bartolo scoppiata sabato pomeriggio in mezzo ai turisti tra alcuni commercianti della zona.

Nel pieno centro storico di Perugia, quattro persone (italiani e stranieri, tutti titolari di attività commerciali) si sono affrontate con calci, pugni e bastoni a poca distanza dal posto fisso di polizia, in quel momento chiuso: ad avere la peggio due persone, ferite alla testa (ne avranno per qualche giorno) soccorse da commercianti, passanti e poi dal 118.

Secondo le prime informazioni (sul fatto indagano Arma e Questura) il litigio sarebbe nato per rifiuti mal collocati, e in pochi minuti si è passati dalle parole ai fatti; uno dei litiganti, armato di bastone, avrebbe colpito alla testa due persone.

I quattro protagonisti della rissa sono stati arrestati: lunedì 16 il processo per direttissima, l’accusa è di violenza aggravata.

Nella notte tra sabato e di domenica, in via Ulisse Rocchi, altra rissa: i protagonisti sarebbero quattro perugini, aizzati da qualche sguardo di troppo e dall’alcool. Indaga la Polizia, con l’aiuto delle immagini delle telecamere.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!