Maran Nursia impone il 2-2 al Prato Rinaldo nell’andata dei play-off

Maran Nursia impone il 2-2 al Prato Rinaldo nell’andata dei play-off

I bluarancio tornano dal Palagems con un prezioso pari in vista della gara di ritorno di martedì 21 al Palarota

share

Con le unghie e con i denti la Maran Nursia porta a casa un importantissimo pareggio per 2-2 dalla trasferta al PalaGems. Un risultato che potrebbe essere fondamentale per il ritorno che si giocherà al PalaRota tra soli tre giorni

Rispetto al match di regular season di due settimane fa, Da Silva perde Grimaldi per un attacco influenzale, mentre il Prato Rinaldo recupera Medici. Il primo tempo è costellato di lunghe fasi di possesso per entrambe le squadre, che vedono chiaramente il match nell’ottica dell’andata e ritorno, cercando di sbagliare il meno possibile. Gli attacchi non si nascondono: su Taloni è bravo Barigelli in avvio; dall’altra parte De Araujo libera il destro da posizione defilata che si perde, però, sull’esterno della rete. Al 5′ si rivede il Prato Rinaldo, ma Barigelli è attento sulla sassata da fuori di Alvarito. L’occasione più grande ce l’ha la Maran Nursia: Duarte, in superiorità numerica, serve palla a De Araujo che tira e chiama De Filippis ad uno strepitoso intervento.

0-1. Il momento di superiorità dei bluarancio si conclude con il vantaggio ospite: Stringari crea la superiorità numerica sulla destra, palla in mezzo e Ronchi insacca da posizione centrale. Il Prato Rinaldo reagisce e, dopo una mischia conclusa da Leonaldi e sventata da Barigelli e dalla difesa della Maran Nursia, lo stesso Barigelli, con l’aiuto della parte alta della traversa, dice di no ad un tiro da fuori di Taloni.

1-1. È il preludio al pareggio locale: Medici taglia in area un velenoso laterale che Ronchi infila sfortunatamente alle spalle di Barigelli. Nel finale del tempo sterile possesso palla della Maran Nursia.

Nella ripresa ottimo avvio del Prato Rinaldo. Barigelli dice di no a Taloni, splendidamente servito in transizione da Alvarito e poi anche al sinistro di Leonaldi. I bluarancio si vedono solo al 7′, con un sinistro di Stringari da posizione impossibile.

2-1. Il gol dei padroni di casa è la logica conclusione di questa fase e viene grazie ad una geniale iniziativa di Leonaldi che semina il panico nella difesa avversaria, scambia con Reali e batte Barigelli. A questo punto i ragazzi dello squalificato Baldelli tirano un po’ i remi in barca, ma il possesso palla della Maran Nursia è sterile. Anzi è Barigelli a dover fare gli straordinari per chiudere su Reali.

2-2. Sussulto bluarancio nel corso del 16′: prima Paolucci impegna De Filippis con un tiro da buona posizione; poi arriva il pareggio di Stringari al termine di una devastante azione personale sulla destra e conclusione imparabile sul secondo palo. Squadre stanchissime nel finale e l’unica occasione ce l’ha un caparbio Medici, che, però, non trova la porta da difficile posizione.

Il ritorno si giocherà martedì pomeriggio alle 16 al PalaRota: il Prato Rinaldo dovrà fare a meno di Angilletta, espulso dalla panchina in circostanze molto contestate.

Tabellino

Prato Rinaldo: De Filippis, Luongo, Angilletta, Chiomenti, Reali, Taloni, Leonaldi, Alvarito, Pandalone, Medici, Santi, Schirone. All. Baldelli (squalificato)

Maran Nursia: Barigelli, Stringari, De Araujo, Ronchi, Bellaver, Trapasso, Paolucci, Belli, Conti, Duarte, Rafinha, Barcarollo. All. Da Silva

Arbitri: Rossini di Firenze e Tiberio di Teramo (Colombi di Tivoli)

Primo tempo (1-1):14’20”Ronchi 16’50”Ronchi (aut.)

Secondo tempo (2-2): 7’20”Leonaldi 15’30”Stringari

Ammoniti: Paolucci, De Filippis, Angilletta, Rafinha, Leonaldi

Espulsi: Angilletta al 13’17” s.t. per doppia ammonizione (dalla panchina)

share

Commenti

Stampa