Maltempo, Anas: disagi sulla E45. Fermi i mezzi pesanti - Tuttoggi

Maltempo, Anas: disagi sulla E45. Fermi i mezzi pesanti

Redazione

Maltempo, Anas: disagi sulla E45. Fermi i mezzi pesanti

Mer, 01/02/2012 - 19:59

Condividi su:


L'Anas comunica che è attivo il Piano Operativo antineve dell'Anas, con oltre 3000 uomini e oltre 2500 mezzi operativi impegnati in tutto il territorio per lo spargimento dei fondenti o per la rimozione della neve, che ha garantito la percorribilità delle strade statali e delle autostrade gestite dall'Anas, interessate dalle forti precipitazioni nevose delle ultime 24 ore, in coordinamento con 'Viabilità Italia'. Al momento, tra l'Emilia Romagna e la Toscana è provvisoriamente chiusa la E45, in entrambe le direzioni, tra Cesena Sud e il valico appenninico, dove sono in corso bufere di neve particolarmente intense e violente, e dove alcuni mezzi pesanti intraversati, che non hanno rispettato il divieto di transito disposto dalle ordinanze Prefettizie su tutta la regione, hanno causato una coda di circa 6 km e reso difficile l'intervento dei mezzi speciali dell'Anas. L'uscita obbligatoria, in direzione Nord, è a Pieve Santo Stefano (AR), mentre i mezzi pesanti vengono fermati già in Umbria, in località Pierantonio (PG). L'uscita obbligatoria per i veicoli diretti a Sud, invece, è allo svincolo di Cesena Sud. Sul posto sono operativi 38 mezzi tra lame e spargisale e 40 uomini dell'Anas. Traffico sostanzialmente regolare con qualche rallentamento, nonostante le forti nevicate in atto, sul resto delle strade statali dell'Emilia Romagna e della Toscana dove sono attivi tutti i mezzi Anas a disposizione. Nevica, inoltre, in Abruzzo sulle strade statali 5, 83, 153, 690,158, 652 senza particolari disagi per la circolazione. Sulla SS81 vige l'obbligo di catene montate o pneumatici da neve dal km 56 al km 65. Al confine tra Umbria e Marche, è provvisoriamente chiuso il tratto appenninico della strada statale 73bis dal km 5 al km 24, a causa delle forti nevicate in atto, che hanno fatto registrare circa 1 metro di neve. I mezzi speciali dell'Anas sono in azione per ripristinare la circolazione appena possibile. Rallentamenti si registrano sulla strada statale 76, tra Fossato di Vico (PG) e Fabriano (AN), a causa di mezzi pesanti intraversati. Sul posto è presente il personale Anas per la rimozione dei veicoli. Transitabili con qualche rallentamento le altre strade statali dell'Umbria e delle Marche. L'Anas raccomanda di mettersi in viaggio con catene a bordo o pneumatici da neve e invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l'informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it, e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!