Lotta allo spaccio e sicurezza stradale, controlli capillari dei carabinieri di Spoleto

Lotta allo spaccio e sicurezza stradale, controlli capillari dei carabinieri di Spoleto

In 2 denunciati per guida in stato di ebbrezza, stesso provvedimento per 2 stranieri già destinatari di fogli di via. E 5 giovani segnalati come assuntori di droga

share

In 4 denunciati a piede libero e 5 ragazzi invece segnalati alla prefettura quali assuntori di droga. È il bilancio delle attività di controllo del territorio svolto dai carabinieri della Compagnia di Spoleto, guidati dal capitano Aniello Falco, durante il ponte di Pasqua.

Con l’approssimarsi del lungo fine settimana pasquale, infatti, i controlli sulle strade del Comune di Spoleto, così come di quelli limitrofi, sono stati ancora più serrati. La predisposizione di mirati posti di controllo lungo le arterie più sensibili e trafficate ha permesso ai Carabinieri di denunciare “per guida in stato di ebbrezza” due persone, ritirando altrettanti patenti.

Ma non solo. I militari, infatti, hanno effettuato un penetrante controllo di vari obiettivi di interesse, riuscendo a denunciare in stato di libertà due soggetti stranieri già destinatari di un provvedimento di “Foglio di via obbligatorio dal Comune di Spoleto”.

Altri cinque ragazzi, infine, quattro italiani ed uno straniero, saranno segnalati alla prefettura  poiché trovati in possesso, complessivamente, di circa 10 grammi di sostanza stupefacente varia.

Nel complesso sono stati controllati circa 50 veicoli e 80 persone. Ancora una volta si è dimostrato efficace il capillare servizio di controllo del territorio e di contrasto alle attività delittuose in genere espletato, senza soluzione di continuità, dall’Arma dei Carabinieri, a Spoleto così come sull’intero territorio nazionale.

share

Commenti

Stampa