Longobardi 1.0, martedi 24 Ottobre a Roma le premiazioni dei cortometraggi vincitori

Longobardi 1.0, martedi 24 Ottobre a Roma le premiazioni dei cortometraggi vincitori

Anche Spoleto alla cerimonia di chiusura del Concorso Nazionale dedicato alla cultura longobarda

share

Sarà la Sala Spadolini del MiBACT ad ospitare la cerimonia di premiazione del concorso nazionale Longobadi 1.0. All’evento, che si terrà martedì 24 a partire dalle ore 11:30, interverranno l’On. Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario MiBACT, Stafano Balloch, Presidente dell’Associazione Italia Langobardorum e Silvia Patrignani Segretariato Generale, Servizio I del MiBACT.

Spoleto è uno dei siti facenti parte della rete Italia Langobardorum grazie alla Chiesa di San Salvatore, Patrimonio Unesco, e sarà presente a Roma in occasione dell’evento conclusivo del concorso che ha visto partecipare le scuole statali secondarie di II grado fino alla classe IV con sede nelle 5 Regioni dove sono situati i 7 siti della rete. L’Umbria, ricca di tesori architettonici, vanta ben due siti che includono, oltre a Spoleto, anche Campello sul Clitunno per via del delizioso Tempietto.

2 le classi spoletine che interverranno alla premiazione fissata per le ore 12:00 e coordinata dalla  Cooperativa  Sociale Immaginazione di Spoleto che si è occupata di stilare Regolamento e Procedure del concorso nazionale.  Presenti il Presidente e le Rappresentante Istituzionali delle città sito UNESCO Benevento, Brescia, Campello sul Clitunno, Castelseprio – Gornate Olona, Cividale del Friuli, Spoleto, Monte Sant’Angelo e ovviamente le 8 classi finaliste tra cui la 2S del Sansi-Leonardi-Volta Liceo Scientifico di Spoleto che concorre con A Tavola con re Rotari. Gli altri corti in finale sono: Dolci Regali della 2 ALSA Fotografia di Ponte S. Pietro (Bergamo), Il Cibo come Cultura della 1S Roncalli di Manfredonia (FG), Longobardorum Chef della 2S Capriola Liceo Scientifico di Leno (BS), Taste Your Culture dell’ISIS Trubar Gregorcic di Gorizia, I Longobardi a Tavola dell’Istituto Galilei Ventrone di Benevento e La Forchetta dei Manoscritti Longobardi della 2S Virgilio del Liceo Scientifico di Benevento.

Ai più meritevoli i premi in denaro previsti per il miglior cortometraggio, il miglior soggetto, la migliore idea scientifica e anche per il miglior gradimento popolare misurato tramite social network.

share

Commenti

Stampa