Lirico Sperimentale, a Spoleto premiati i vincitori del 72° concorso Giovani Cantanti Lirici

Lirico Sperimentale, a Spoleto premiati i vincitori del 72° concorso Giovani Cantanti Lirici

Vincono Susanna Wolff, soprano norvegese, Christian Federici, baritono e Miryam Marcone soprano

share

Si è tenuta ieri al Teatro Nuovo di Spoleto la prova finale della 72ma edizione del Concorso per Giovani Cantanti Lirici “Comunità Europea” 2018, organizzato dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” – Teatro Lirico dell’Umbria.

La Giuria Internazionale, presieduta dal celebre soprano Edda Moser e composta da Claudio Desderi, illustre baritono; Carlo Palleschi, Direttore d’orchestra; Enrico Girardi, critico musicale del Corriere della Sera e docente di storia ed estetica musicale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Michelangelo Zurletti, musicologo, critico musicale e Direttore Artistico del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”, dopo quattro giorni di selezioni e dopo aver ascoltato i concorrenti provenienti da tutta Europa, ha decretato vincitori della 72ma edizione del Concorso tre cantanti con la seguente graduatoria:

1) WOLFF Susanna, soprano, 27 anni, di Bodo (Norvegia)

2) FEDERICI Christian, baritono, 30 anni, di Trieste

3) MARCONE Miryam, soprano, 27 anni, di Trani

Sono inoltre risultati idonei 5 candidati:  Canovic Ivana – soprano, Lattante Maria Luisa – soprano, Bozhkilov Bozhidar – basso, Cicio Floriana – soprano, Arianna Rinaldi Mezzosoprano.

I vincitori del Concorso 2018, ammessi al Corso Biennale di Avviamento al Debutto, debutteranno nelle Stagioni Liriche Sperimentali di Spoleto e dell’Umbria 2018 e 2019.

I cantanti, durante il periodo di perfezionamento, seguiranno corsi di spartito e interpretazione con prestigiosi docenti e riceveranno una borsa di studio mensile; seguiranno moduli specifici di interpretazione vocale, recitazione, preparazione dello spartito con celebri cantanti, registi e direttori d’orchestra. Inoltre sono in programma lezioni di Elementi di Storia del Melodramma, lingua straniera, movimento corporeo, mimo e danza. Previsto anche un modulo di foniatria specifico per la voce cantata tenuto dal Dott. Graziano Brozzi.

Al termine del corso i vincitori debutteranno nella STAGIONE LIRICA 2018 dello “Sperimentale” che si svolgerà come di consueto nel mese di settembre.

Il nominativo del cantante che ha ricevuto il punteggio più alto sarà comunicato a NUOVOIMAIE per l’assegnazione del premio Speciale NUOVOIMAIE a valere sui fondi dell’Art. 7 della legge 93/92 – settore musica pari a € 15.000

Il Concorso del Teatro Lirico Sperimentale, uno dei più antichi a livello internazionale, ha “laureato” negli anni molti tra i maggiori cantanti lirici, tra cui ricordiamo: Franco Corelli, Cesare Valletti, Antonietta Stella, Anita Cerquetti, Anna Moffo, Marcella Pobbe, Margherita Rinaldi, Mietta Sighele, Veriano Luchetti, Franco Bonisolli, Renato Bruson, Ruggero Raimondi, Leo Nucci, Mariella Devia, Lucia Aliberti, Giuseppe Sabbatini, Roberto Frontali, Roberto De Candia Sonia Ganassi, Elizabeth Norberg Schulz, Daniela Barcellona, Cinzia Forte, Micaela Carosi e moltissimi altri.

I cantanti vincitori del Concorso, oltre ad esibirsi nella Stagione Lirica di Spoleto e dell’Umbria, avranno la possibilità, come accaduto negli ultimi anni, di esibirsi in occasione di tournée e trasferte nazionali e internazionali grazie agli accordi di collaborazione che il Teatro Lirico Sperimentale ha sottoscritto con Istituzioni e teatri stranieri in Giappone, Cina, Canada, Russia ecc….

Il Concorso è reso possibile grazie alla collaborazione e al sostegno di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Umbria, Comune di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e NUOVOIMAIE.

Al Concorso seguiranno due giorni di libere audizioni, il 4 e 5 marzo 2018, presso la Sala Monterosso di Villa Redenta a Spoleto. Le audizioni sono rivolte a tutti coloro che hanno superato i limiti imposti dal Bando per partecipare al Concorso di Canto e per giovani cantanti cittadini paesi extra-europei.

share

Commenti

Stampa