LIOMATIC BASKET PERUGIA, DOMENICA IN TRASFERTA DALLA GOLDENGAS SENIGALLIA - Tuttoggi

LIOMATIC BASKET PERUGIA, DOMENICA IN TRASFERTA DALLA GOLDENGAS SENIGALLIA

Redazione

LIOMATIC BASKET PERUGIA, DOMENICA IN TRASFERTA DALLA GOLDENGAS SENIGALLIA

Ven, 03/12/2010 - 12:29

Condividi su:


Dopo la sconfitta rimediata a Trento la Liomatic Perugia affronta un'altra trasferta, questa volta non più da capolista solitaria ma in compagnia di Brescia e della stessa Bitumcalor. Domenica ad ospitare gli umbri sarà la Goldengas Senigallia. In questo campionato i marchigiani hanno ottenuto cinque vittorie tra le quali anche quella casalinga contro Trento alla seconda giornata, mentre la scorsa partita sono usciti sconfitti dal parquet di Pavia ma comunque a testa alta. Rimasti infatti in vantaggio fino alla conclusione del terzo periodo, hanno subito il ritorno dei padroni di casa e non sono riusciti a respingere gli attacchi. Quella di coach Regini è una formazione che è stata in grado di mettere in difficoltà anche le formazioni più blasonate e può contare su un roster che vede nel ruolo di play il giocatore Gnaccarini, regista molto rapido, dotato di una buona visione di gioco e di un buon tiro dalla lunga distanza (12,6 punti di media e 42% da 3, più di 3 assist a partita). Al suo fianco troviamo Centanni, classe 91 che ha giocato nelle giovanili della Mens Sana, l'anno scorso in forza alla SBS Castelletto e appena rientrato dall'infortunio al crociato. Al reparto guardie troviamo Maddaloni, buon tiro da fuori con più di dieci punti di media a partita, Penserini, dotato di un ottimo uno contro uno e arresto e tiro. Nel ruolo di ala Regini può contare su Monticelli, cecchino dalla linea dei 6 e 75, anche se quest'anno sta tirando solo con il 25%, e Catalani, anche lui gran tiratore con oltre il 50% di media. A 4 giocano Pierantoni, abile al tiro dalla media e ottima presenza a rimbalzo (11,2 punti di media a partita e 5,3 rimbalzi), e Facenda giocatore esperto, gran passatore e ottimo tiratore che fino ad oggi vanta quasi 14 punti di media e quasi 8 rimbalzi a partita. Chiude il roster il centro Perini, altro ottimo rimbalzista e imponente sotto le plance. Domenica Perugia è attesa da una sfida importante, necessaria per mantenere la vetta della classifica, sarà fondamentale recuperare tutti i giocatori al meglio poiché Senigallia risulta essere una squadra non semplice con cui giocare, in questo campionato ha perso una sola volta in casa e a settembre, in Coppa Italia, ha già vinto nello scontro diretto contro i grifoni.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!