L’inviato di “Striscia” Cristiano Militello “matto di Gubbio”

L’inviato di “Striscia” Cristiano Militello “matto di Gubbio”

Il popolare personaggio televisivo “investito” della “patente di matto” dal presidente del “Maggio Eugubino” Lucio Lupini

share

Cristiano Militello diventa “matto di Gubbio”. Ieri (sabato 27 gennaio), in Largo del Bargello, ha avuto luogo la cerimonia di investitura del colorito inviato di “Striscia la Notizia” che, come da tradizione, prevede i 3 giri “bagnati” intorno alla fontana.

La “patente di matto” è stata consegnata al popolare personaggio dal presidente dell’associazione “Maggio Eugubino” Lucio Lupini, che ha anche letto le motivazioni dell’onorificenza ai presenti.

Militello, la cui nonna materna era originaria di Preci, ha poi partecipato al Veglione dei Sangiorgiari, mentre oggi (domenica 28 gennaio), tornerà a fare il suo lavoro tra striscioni e tifosi, destinazione Santa Maria degli Angeli, al derby di Eccellenza Angelana-Bastia.

share

Commenti

Stampa