Licenziamenti Electroterni, sindacati ricevuti dal Prefetto - Tuttoggi

Licenziamenti Electroterni, sindacati ricevuti dal Prefetto

Redazione

Licenziamenti Electroterni, sindacati ricevuti dal Prefetto

Preoccupazione per i dipendenti che rischiano il posto di lavoro
Sab, 04/05/2019 - 08:23

Condividi su:


Licenziamenti Electroterni, sindacati ricevuti dal Prefetto

Nella giornata di ieri il Prefetto Paolo De Biagi ha ricevuto i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali FIM CISl, FIOM CGIL, UILM e FISMIC che gli hanno illustrato le problematiche relative alla Società Electroterni S.r.l. il cui stabilimento ubicato in Viale Centurini, che occupa 16 dipendenti, sarebbe a rischio di chiusura.

I rappresentanti sindacali hanno espresso la loro preoccupazione per le sorti dello stabilimento e per tale ragione stanno sensibilizzando le istituzioni locali e regionali per cercare di scongiurare la chiusura dei siti ternani riconducibili alla famiglia Coppo ed evitare la grave conseguente perdita di posti di lavoro in un territorio, come quello ternano, già colpito da una marcata crisi occupazionale.

Il Prefetto ha assicurato il proprio impegno a sostenere le istanze occupazionali dei lavoratori anche attivando i tavoli di confronto che si rendessero necessari. Si è convenuto che saranno importanti gli incontri richiesti dalle organizzazioni sindacali e già programmati presso la sede provinciale di Confindustria con la presenza della proprietà e, successivamente, presso la Regione Umbria. Gli intervenuti hanno assunto il reciproco impegno di aggiornarsi sull’evoluzione della situazione


Condividi su:


Aggiungi un commento