Laudesi Umbri e Cantori di Cannaiola in concerto a San Giacomo - Tuttoggi

Laudesi Umbri e Cantori di Cannaiola in concerto a San Giacomo

Sara Fratepietro

Laudesi Umbri e Cantori di Cannaiola in concerto a San Giacomo

Appuntamento domenica con l'elevazione musicale in ricordo di Leo Antonelli | La corale spoletina alla ricerca di nuovi coristi
Mer, 25/10/2017 - 16:06

Condividi su:


Laudesi Umbri e Cantori di Cannaiola in concerto a San Giacomo

I Laudesi Umbri di Spoleto ed i Cantori di Cannaiola in concerto domenica nella chiesa di San Giacomo. L’iniziativa è promossa dalla corale spoletina nel primo anniversario della riapertura al culto della chiesa di San Giacomo. I Laudesi (diretti da padre Matteo Ferraldeschi, con il maestro Angelo Silvio Rosati all’organo) ed i Cantori di Cannaiola (diretti dal maestro Mauro Presazzi) offriranno ai presenti un’elevazione musicale in memoria del cantore Leo Antonelli.

Il programma della giornata prevede alle ore 17,30 una messa (che sarà animata dai due cori), a cui seguirà, alle 18,30, il concerto, ad ingresso libero. L’associazione ringrazia la Fondazione Carispo, il parroco di San Giacomo e la famiglia Antonelli.

L’associazione corale Laudesi Umbri, presieduta dall’avvocato Manola Antinori Petrini, è inoltre alla ricerca di nuovi elementi. Il coro spoletino, che vanta ormai 42 anni di attività corale lungo i quali, con concerti ed incontri musicali, ha ricercato l’affinamento vocale, l’impasto timbrico dei suoni, il linguaggio musicale d’insieme e lo stile interpretativo, ottenendo lusinghieri riconoscimenti di critica e di pubblico, apre infatti le porte a nuovi coristi che desiderano provare una nuova esperienza musicale di gruppo. Vengono ricercate tutte e 4 le sezioni vocali: soprani, contralti, tenori e bassi. “Fare parte di un coro – spiegano dall’associazione – è senza dubbio un’esperienza altamente formativa, un primo approccio alla musica d’arte, è socializzante e aggregante, è contribuire con la propria voce ad essere testimoni di una bellezza artistica che può e deve rendere migliori se stessi e il mondo. Non è richiesta nessuna conoscenza della musica, ma solo un buon orecchio, avere la certezza di essere intonati e senso del ritmo, serietà nell’impegno. Durante gli incontri, oltre allo studio dei pezzi, verranno fornite anche nozioni di tecnica vocale e teoria musicale”.

Il Coro si incontra presso la Parrocchia del Sacro Cuore in Spoleto:
MARTEDI – ore 21 – voci femminili
VENERDI – ore 19.45 – voci maschili
VENERDI – ore 21,15 – Prova d’insieme (Tutti)

Le audizioni sono aperte a tutti, dai 16 anni in su. Per contatti, e-mail laudesiumbri@gmail.com , pagina Facebook https://www.facebook.com/ LaudesiUmbri/ o 335 471 660 (presidente Manola Antinori Petrini).


Condividi su:


Aggiungi un commento