L'artista Desiderio ad Amelia con "Malebolge" - Tuttoggi

L’artista Desiderio ad Amelia con “Malebolge”

Redazione

L’artista Desiderio ad Amelia con “Malebolge”

Nove grandi opere pittoriche e una serie di sculture sono state inserite nelle nicchie e negli spazi della chiesa di Sant’Angelo
Dom, 22/09/2019 - 08:40

Condividi su:


Ha inaugurato ieri, 21 settembre 2019, Malebolge, il nuovo lavoro dell’artista Desiderio presentato nella Chiesa di Sant’Angelo ad Amelia, all’interno della cornice di AmeriaFestival. A cura di Lorenzo Rubini e realizzata grazie al patrocinio del Comune di Amelia, la mostra sarà visibile fino al 20 ottobre 2019.

Per l’occasione l’artista ha realizzato una grande azione site-specific. Nove grandi opere pittoriche e una serie di sculture sono state inserite nelle nicchie e negli spazi della chiesa che erano dedicati alle pale e agli affreschi sulle vite dei santi, creando così una connessione con la location e aiutandoci nella lettura del concetto Malebolge: rappresentazione contemporanea e parallela
alla società in cui viviamo. Il riferimento dantesco alle Malebolge, l’ottavo cerchio dell’Inferno riservato ai peccatori di frode, viene infatti utilizzato da Desiderio come lente attraverso la quale si esplora e si avvertono le contraddizioni del presente ma anche come pretesto per analizzare le proprie esperienze personali e il proprio percorso artistico.

Il giorno dell’opening, oltre alla Chiesa di Sant’Angelo, anche il suggestivo spazio delle Cisterne Romane di Amelia è stato teatro di una performance del gruppo CreaTuRe, valorizzata ulteriormente da una installazione site-specific realizzata da Desiderio per lo spazio del sottosuolo cittadino. Un’occasione unica per immergersi nel museo sotterraneo della città, luogo recondito e
criptico, cristallizzato nel tempo e dalla conformazione degna del titolo Malebolge.

Durante tutto il periodo della mostra, inoltre, le opere e le installazioni di Desiderio dialogheranno con le performance di altri artisti che settimanalmente saranno invitati a partecipare all’evento.

Artisti invitati e calendario performance
21 settembre
CreaTuRe “Malebolge”(Clarissa Bruschini, Lavinia Lazzari, Valentina Gaia Pacheco, Elena Posati,
Alessandra Sarti e altri performer)
5 ottobre
Marighela Fiaschini, Michela Leon “9”
Beatrice Baiocco (Compagnia de lo Grifone)
12 ottobre
Sofia Quatrini “Nèfesh”(performance + video mapping),
19 ottobre
CreaTuRe “Bestia Malestri” (Clarissa Bruschini, Lavinia Lazzari, Valentina Gaia Pacheco, Elena
Posati, Alessandra Sarti)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!