L’Arca Spoleto, trenta anni di successi per una realtà in continua espansione - Tuttoggi

L’Arca Spoleto, trenta anni di successi per una realtà in continua espansione

Redazione

L’Arca Spoleto, trenta anni di successi per una realtà in continua espansione

Il noto negozio di abbigliamento spoletino L’Arca festeggia il suo 30° compleanno e guarda al futuro anche con la vendita on-line
Mar, 31/03/2015 - 11:40

Condividi su:


L’Arca Spoleto, trenta anni di successi per una realtà in continua espansione

Trenta anni di successi, trenta anni in continua espansione, trenta anni di impegno e grandi sacrifici su più fronti ma sempre una unica grande passione, quella per il commercio e l’abbigliamento di marca e di qualità.

Trenta anni sono passati dall’apertura del piccolo negozio in Via dei Gesuiti, poi il trasferimento in Corso Garibaldi, il primo significativo ampliamento del negozio facendo in modo di avere ben quattro vetrine su Corso Garibaldi, l’apertura dell’Outlet Parmax a Santo Chiodo (oltre 400 mq), il secondo ampliamento del negozio con la creazione di una bellissima galleria tutta realizzata in cristallo a cielo aperto che lo congiunge con Via Nuova (quasi 400 mq) e recentemente l’avvio della vendita online sul sito www.outletparmax.net.

Una crescita continua che ha trasformato il negozio in una realtà imprenditoriale di livello, con sette dipendenti regolari impegnati a tempo pieno, due dei quali in forza all’azienda da ben ventiquattro anni, e, ad oggi, ben cinquantadue dei più prestigiosi marchi di abbigliamento presenti in negozio: Stone Island, Moncler, Ralph Laurent, Woorlich, Napapiri, Max Mara, Elisabetta Franchi, Liu Jo, Peserico, Jacob Cohen, RRD, Gallo, 5 Pre View, UGG, Dr. Martens, Rossignol, Giorgio Armani, Armani Jeans, Roy Rogers, Barbour, Timberlan, Mastai Ferretti, La Martina, Manuel Ritz e molti altri ancora.

Tutti brand acquistati direttamente dalle fabbriche produttrici o dai distributori ufficiali, senza passaggi intermedi da rivenditori o grossisti, tutti brand ottenuti ufficialmente e garantiti nella loro qualità e originalità.

Ultimo arrivato il prestigioso marchio Stone Island, che, come ci dice il titolare Massimo Parmegiani con orgoglio, non è una marca facile da ottenere perché per averla bisogna dimostrare di avere standard elevati sotto diversi punti di vista che spaziano dal prestigio alla bellezza del negozio alla serietà alla solidità economica.

Trenta anni di sviluppo che Massimo Parmegiani vuole condividere con la sua squadra, senza la quale tutto questo non sarebbe stato possibile. Una famiglia, più che una squadra, che nel tempo ha dato prova di maturità e coesione, gioendo nei momenti felici e affrontando con determinazione e coraggio quelli difficili.

Un team affiatato e professionale, di cui fanno parte anche la moglie Emanuela, da sempre in prima linea a fianco di Massimo e la figlia Barbara, che gestisce l’Outlet Parmax a Santo Chiodo e tutto il settore dell’e-commerce recentemente sviluppato.

Un ringraziamento sincero, ci dice sempre il Parmegiani, va alle Forze dell’Ordine, con particolare riferimento alla Guardia di Finanza che con la sua continua azione di controllo e monitoraggio alla ricerca di truffe e contraffazioni, garantisce il lavoro di chi, come lui, ha fatto della qualità la propria ragione di lavoro e di vita. E non potrebbe essere diversamente dato che Massimo Parmegiani è membro della giunta della ConfCommercio cittadina e del consiglio direttivo della FederModa di Perugia, in seno alla quale, a fianco del Presidente Carlo Petrini, da anni combatte una battaglia per ottenere che le case di moda produttrici di capi siano obbligate a contrassegnare ogni singolo indumento con un sistema che riporti tutti i passaggi che tale indumento ha subito dal momento in cui ne è iniziata la produzione a quello in cui viene acquistato dall’utente finale. Una sorta di carta di identità del capo di moda che ne certifichi con certezza la genuinità e l’originalità.

E nell’anno del 30° anniversario dalla fondazione L’Arca di Spoleto ha voluto ringraziare la città che lo ha visto nascere e crescere sostenendo con una sostanziosa sponsorizzazione il settore giovanile della Voluntas Spoleto Calcio.

Ma il grazie più grande che Massimo Parmegiani ed il suo staff vogliono fare per il “loro” compleanno è per la numerosa e affezionata clientela, anche essa sempre in crescita continua, che, negli anni, è stata la vera forza e ha decretato il vero successo dell’Arca di Spoleto.

Publiredazionale a cura di Syn-Media

Aggiungi un commento