Al Lago di Montedoglio varo per il Dragon boat intitolato a Silvana Benigno - Tuttoggi

Al Lago di Montedoglio varo per il Dragon boat intitolato a Silvana Benigno

Redazione

Al Lago di Montedoglio varo per il Dragon boat intitolato a Silvana Benigno

Dom, 04/07/2021 - 14:55

Condividi su:


Equipaggio di 13 persone per la prima passeggiata in acqua dell'imbarcazione in ricordo di "mamma-coraggio"

Abbiamo lottato per farcela e ci siamo riusciti. Inizia così l’avventura sul Lago di Montedoglio, all’insegna di socialità e convivialità fra chi ha avuto problemi di salute e anche chi, per fortuna, il tumore non l’ha avuto”.

Così Giampiero Calagreti, presidente umbro di Swrtt (associazione nazionale di soccorso fluviale) al taglio del nastro per la prima uscita del Dragon boat, partito dal pontile con le prime 13 persone – in maggioranza donne che hanno lottato contro lo stesso nemico di Silvana – pronte ad azionare la pagaia al ritmo del timoniere.

Sull’imbarcazione la scritta “in ricordo di Silvana Benigno, la “mamma-coraggio” che ha sfidato il cancro con il sorriso e l’ottimismo. Al Circolo del Remo e della Vela di Madonnuccia, che ha aderito al progetto assieme al Calcit Valtiberina Toscana e allo Swrtt, erano presenti Claudio Marcelli, sindaco del Comune ospitante, Pieve Santo Stefano; Mauro Cornioli, primo cittadino di Sansepolcro, accompagnato dalla vice Paola Vannini, e Andrea Guerrieri, assessore di San Giustino.

C’era anche Fabrizio Paladino, marito di Silvana, che continua la campagna di sensibilizzazione a sostegno della ricerca per la Fondazione Ieo-Ccm di Milano: “Ringrazio il Calcit per aver affiancato il nome di Silvana a questo progetto. – ha detto – Un segnale importante che significa come per la solidarietà, a differenza di quello che pensano altri organismi, non esistono confini e rivalità, anche di natura geografica”.

Significativa appunto la collaborazione con il Calcit Valtiberina Toscana, con il presidente Francesco Pittaccio, che ha aggiunto: “E’ stata l’opportunità giusta per conoscere Giampiero Calagreti e l’esperienza appena partita del Dragon boat, che abbiamo subito abbracciato”. L’equipaggio ha poi affrontato la passeggiata in acqua, mentre Calagreti ha chiuso la cerimonia con una gustosa anticipazione: “Ad aprile 2022, Montedoglio sarà il fulcro del primo raduno di Dragon boat del centro Italia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!