La SpoletoNorcia in Mtb, è ufficiale: concessi patrocinio e contributo | Organizzatori soddisfatti

La SpoletoNorcia in Mtb, è ufficiale: concessi patrocinio e contributo | Organizzatori soddisfatti

Giunta approva concessione del patrocinio ed una serie di benefici agli organizzatori della manifestazione | Via libera al contributo che era stato assicurato dall’assessore Urbani

share

Appianati tutti i dissidi tra Comune di Spoleto e gli organizzatori della SpoletoNorcia in Mtb, ora è ufficiale. L’amministrazione comunale, infatti, fa sapere di aver concesso il suo patrocinio all’evento cicloturistico del 1 settembre ed anche un contributo di 10mila euro, come era stato assicurato nelle scorse settimane dall’assessore Ada Spadoni Urbani.

La Giunta comunale, nella seduta di mercoledì scorso, ha infatti concesso il patrocinio alla SpoletoNorcia in Mtb. “Nel riconoscere alla manifestazione il pubblico interesse, – fa sapere il Comune – l’amministrazione comunale concederà anche una serie di benefici per garantire agli organizzatori le migliori condizioni possibili sia nella fase preparatoria, che nel corso dello svolgimento, anche alla luce delle tante attività previste dal 30 agosto al 1 settembre. Nello specifico la Giunta comunale ha concesso, tra l’altro, l’uso dell’Auditorium della Stella e il contributo economico di € 10.000,00 previo inserimento nei grandi eventi 2019”.


Querelle sulla SpoletoNorcia in Mtb, tutti gli articoli


Organizzatori soddisfatti

Il Comitato Organizzatore de La SpoletoNorcia… in MTB riscontra con molto piacere la nota con cui il Comune di Spoleto ha ufficializzato la concessione del patrocinio alla sesta edizione della manifestazione e la conseguente assegnazione di benefici per favorirne lo svolgimento.

“Siamo veramente felici più ancora che soddisfatti – afferma il Presidente Luca Ministrini – della sintesi raggiunta nelle ultime ore che permetterà la partenza da Spoleto. Un lavoro lungo ma che, finalmente, ha dato i frutti sperati. L’adesione alle nostre richieste e ad un progetto condiviso fa in modo che la sesta edizione della manifestazione torni, quindi, nel suo alveo più naturale: Spoleto.  E questo è di grande stimolo per tutti noi ed un successo per tutta la città. Il lavoro che abbiamo fatto in questi anni è stato positivamente giudicato e ci spinge ad alzare ulteriormente l’asticella. Cogliamo l’occasione per ringraziare quanti si sono adoperati in questi mesi per supportare le nostre scelte, l’Amministrazione Comunale e chi ha lavorato, anche sotto traccia, affinché si potesse raggiungere questo risultato. Auspichiamo che, nei tre mesi che ci separano dall’evento, si possa recuperare del tempo e che, con il sostegno di tutte le forze in campo ed il supporto fondamentale della città, si possa tutti insieme fare in modo che questa edizione possa, in qualche modo, aver più successo delle precedenti. Diamo a tutti appuntamento al 1° settembre”.

I commenti

“La Lega di Spoleto apprende con piacere che, nelle ultime ore, la Giunta Comunale di Spoleto ha provveduto a deliberare in merito a tutto quanto necessario per la partenza della prossima edizione della manifestazione La SpoletoNorcia in MTB dalla città di Spoleto”. Lo evidenzia il partito in una nota.

Non nascondiamo la soddisfazione; come non abbiamo mai nascosto la preoccupazione degli ultimi mesi che potesse essere perso un appuntamento così di successo ed importante per la nostra città. Per questo, anche nei momenti in cui poteva prevalere la tensione, abbiamo sempre lavorato per appianare le divergenze createsi. In virtù di quelle convinzioni, nelle scorse settimane una rappresentanza del Gruppo Consigliare di Spoleto della Lega ha avuto modo di incontrare alcuni membri del Comitato Organizzatore della SpoletoNorcia in MTB, con l’obiettivo primario di fare chiarezza sulle situazioni di malumore e per porre sul tavolo la nostra disponibilità affinché, mettendo da parte gli individualismi, si potesse raggiungere l’obiettivo primario che la Giunta deliberasse nel merito. Cogliamo l’occasione per ringraziare il Sindaco e gli Assessori per il lavoro svolto ed il Comitato Organizzatore per avere lasciato aperto uno spiraglio. Per concludere ci auguriamo che, su questo solco della chiarezza e del dialogo, anche altre iniziative possano accrescere l’attrattività della nostra città per ogni tipo di turismo”.

(aggiornato alle ore 15.30)

share

Commenti

Stampa