La Sir vince (con rammarico) la sfida degli ace e dei nervi: 3-2 a Modena

La Sir vince (con rammarico) la sfida degli ace e dei nervi: 3-2 a Modena

Massimo Sbardella

La Sir vince (con rammarico) la sfida degli ace e dei nervi: 3-2 a Modena

Dom, 13/02/2022 - 17:51

Condividi su:


Block Devils avanti di 2 set, dilapidano un vantaggio importante nel quarto in un PalaPanini infuocato e chiudono al tie break una gara spettacolare

La Sir torna dal PalaPanini di Modena con 2 punti, la consapevolezza di essere una grande squadra (anche con tre assenti) e la “vendetta” sportiva che i Sirmaniaci, lasciati a casa, invocavano. Ma anche con tanti rimpianti per la rimonta subita. I Block Devils, avanti di 2 set, hanno gettato nel quarto un vantaggio di 6 punti, quando già si preparavano i titoli di coda. Merito anche di Modena, che nel corso del match ha ritrovato i suoi campioni, Nimir e Leal, oltre al solito Ngapeth.

il PalaPanini senza tifosi di Perugia durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_MB65387-Pano]
Simone GIANNELLI durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND59751]
Wilfredo LEON VENERO, attacco durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND59769]
Kamil RYCHLICKI, attacco durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND59807]
il muro di Perugia durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND59839]
Modena Sir
Wilfredo LEON VENERO, attacco durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND59908]
Sebastian SOLÉ, attacco durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND59955]
Alessandro PICCINELLI, ricezione durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50023]
il muro di Perugia sull’attacco di Earvin N’GAPETH durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50049]
esultanza, Perugia durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50061]
esultanza, Perugia durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50067]
time-out, Nikola GRBIC, durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50108]
Matthew ANDERSON, attacco durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50172]
Kamil RYCHLICKI, attacco durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50244]
il muro di Perugia sull’attacco di Earvin N’GAPETH durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50288]
esultanza, Perugia durante Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Sir Safety Conad PERUGIA, 8ª giornata di ritorno Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2021-22. presso PalaPanini Modena IT, 13 febbraio 2022. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2022-02-13/_ND50397]

Tabellino

Leo Shoes Modena – Sir Safety Conad Perugia 2-3
20-25; 28-29; 25-18; 26-24; 13-15

LEO SHOES PERKINELMER MODENA: Bruno 4, Nimir 27, Stankovic 2, Mazzone 1, Ngapeth E. 21, Leal 26, Rossini (libero), Sanguinetti 3, Van Garderen, Sala 1, Gollini (libero). N.e.: Ngapeth S., Bellanova. All. Giani, vice all. Carotti.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Giannelli 3, Rychlicki 18, Mengozzi 6, Solè 13, Leon 25, Anderson 19, Piccinelli (libero), Plotnytskyi, Travica. N.e.: Ricci, Colaci (libero), Ter Horst, Russo, Dardzans. All. Grbic, vice all Valentini.
Arbitri: Armando Simbari – Andrea Puecher
LE CIFRE – MODENA: 22 b.s., 8 ace, 46% ric. pos., 27% ric. prf., 57% att., 9 muri. PERUGIA: 20 b.s., 10 ace, 52% ric. pos., 29% ric. prf., 56% att., 9 muri.

La partita

L’equilibrio iniziale viene rotto dal break di Rychlicki, che poi trova l’ace del 14-10 per la fuga Sir. Sul suo turno al servizio Perugia vola a +6 (16-10). Volano lavatrici dai 9 metri, da una parte all’altra della rete: ace di Nimir, Leon, Leal e Giannelli. Ma Perugia resta avanti (22-15). Sul turno al servizio di Bruno i padroni di casa risalgono fino al 18-23. Ma il set a favore di Perugia lo chiude Leon (25-20).

Grande equilibrio nel secondo set, con Bruno che serve più spesso Nimir e Leal che migliora la condizione. L’ace di Rychlicki annulla il break di Modena (10 pari). Perugia passa avanti con l’attacco di Giannelli, ma non riesce a scappare. Leal buca il muro per il nuovo sorpasso Modena (19-18) e Grbic chiama i suoi. Tra errori al servizio e grandi giocate si arriva al 23 pari. L’ace di Mengozzi dà il set point alla Sir. Leal mura Leon (26 pari). Modena ne annulla 4, poi si arrende sul mani fuori di Leon (28-29). Un set pazzesco!

Tanti errori in avvio di terzo set. Ace di Leal, che poi sul servizio trova anche il doppio vantaggio (7-5). Pari sull’attacco di Rychlicki. Modena si affida a Nimir, che trova il +2 (10-8). I Block Devils ora sono imprecisi. Sul pasticcio dell’11-8 Grbic chiama i suoi. Modena però gioca bene e vola sul +6 (17-11). Perugia non riesce ad accorciare. E i padroni di casa si prendono il terzo set 25-18.

Nel quarto set Modena e Perugia marciano punto a punto. Vantaggio Sir dopo uno scambio lunghissimo (8-7). Break degli ospiti sul mani fuori di Leon (11-9). I Block Devils allungano fino al +6. Leon viene beccato dal pubblico, reagisce e si prende un cartellino. Modena, spinta dal proprio pubblico (ai Sirmaniaci non sono stati dati biglietti) trova l’ace con Sala e il vantaggio (22-21) sul muro di Bruno. E dopo un salvataggio d’istinto di Sanguinetti Ngapeth piazza il colpo del 26-24 che porta la partita al tie break.

Che si apre con l’ace di Anderson. Le due squadre rispondono colpo su colpo. L’ace di Leon vale il +2 per la Sir. Perugia vola sul turno in battuta del cubano naturalizzato polacco, che trova un altro ace (8-3). La Sir trova il +6 (9-3), ma poi si ferma e Modena risale fino al -1 (8-9). Leal ne spara due fuori (9-13). Ace di Nimir (11-13). Leon buca il muro, tre match point per la Sir. Travica manda in rete il primo. L’invasione annulla il secondo. Ma la chiude Leon 15-13.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!