La linea del cambiamento, 22 sindaci a confronto - Tuttoggi

La linea del cambiamento, 22 sindaci a confronto

Sara Fratepietro

La linea del cambiamento, 22 sindaci a confronto

Anche 4 sindaci umbri oggi a Castiglion Fiorentino per parlare dell'esperienza delle loro liste civiche
Sab, 22/10/2016 - 10:25

Condividi su:


Si chiama “La linea del cambiamento” la tavola rotonda che oggi vedrà confrontarsi a Castiglion Fiorentino (Arezzo) 22 sindaci di altrettanti Comuni del centro Italia. L’iniziativa, promossa dal primo cittadino locale Mario Agnelli, si terrà alle 16 nella chiesa di Sant’Angelo al Cassero e sarà moderata dal giornalista Mediaset Paolo Del Debbio.

Coinvolti nell’incontro pubblico anche 4 sindaci dell’Umbria: quello di Norcia, Nicola Alemanno, di Montefalco, Donatella Tesei, di Deruta, Alvaro Verbena, e di Spoleto, Fabrizio Cardarelli. Il ‘gancio’ con la città del Festival è stato il consigliere comunale spoletino Stefano Proietti. “Sulla scorta dei miei rapporti con il sindaco di Castiglion Fiorentino, Agnelli, – spiega Proietti – ho coinvolto anche la città di Spoleto in questo incontro che sarà itinerante. Si tratta di un appuntamento che vuole essere un momento di confronto per scambiarsi esperienze amministrative che coinvolgono città amministrate da liste civiche subentrate ad amministrazioni di centrosinistra”.

Il ‘cambiamento’ politico, quindi, sarà al centro della tavola rotonda che poi verrà replicata anche in altre città del centro Italia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!