LA GIRAMONDO BASKET ESPUGNA MADONNA ALTA - Tuttoggi

LA GIRAMONDO BASKET ESPUGNA MADONNA ALTA

Redazione

LA GIRAMONDO BASKET ESPUGNA MADONNA ALTA

Lun, 10/03/2008 - 08:10

Condividi su:


Grande vittoria della Giromondo a Madonna Alta. I ragazzi terribili di Bernelli sbancano il parquet perugino al termine di una partita al cardio palma che necessità di un supplementare per essere decisa. Grazie a questi insperati due punti gli spoletini agganciano Assisi a quota 20 in classifica al nono posto e si portano a sole due lunghezze proprio dal Madonna Alta, per l'ultimo posto buono per i play off. La squadra di Brizioli, che lamenta assenze importanti, gioca un buon primo quarto e, approfittando della giornata poco lucida di Tardocchi, va al primo mini intervallo sul +10(21-11). La Giromondo allora decide di stringere le maglie difensive e, aggrappandosi a Pecci, che ritorna a vestire i panni di Mister Trenta, comincia a riportarsi sotto. L' operazione cominciata nel secondo periodo trova compimento ad inizio secondo tempo anche grazie a La Rosache, dimenticati gli acciacchi, gioca la sua miglior partita stagionale e,aiutato in difesa da Antonelli e da Catarinelli, permette agli spoletini di affacciarsi addirittura in avanti (43-46). Il quarto quarto si apre così sui binari dell'equilibrio ma gli ospiti sembrano poter prendere il sopravvento. Così a 60 secondi dalla sirena la Giromondo sembra in grado di gestire comodamente il + 5 ma gli arbitri considerano da tre il canestro di Tognon mandando su tutte le furie gli spoletini che, devono poi arrendersi al canestro di Cucinelli che manda il match ai supplementari. Nell' over time i padroni di casa mettono in campo tutta la loro esperienza e piazzano il 12-6 che sembra scrivere la parola fine sulla contesa. A 39'' dalla sirena però Tardocchi si sveglia dal torpore che l'aveva avvolto per tutta la partita e mette la tripla del 77-74. Il fallo sistematico della Giromondo ottiene un prezioso 0 su 2 di Cucinelli cui Antonelli risponde con il libero del -2. Sulla linea della pietà va allora Cutini che non regge alla pressione e sbaglia entrambi i liberi. Quando Antonelli prende il rimbalzo il tabellone recita -7'', il tempo di un respiro e Tardocchi è già dall'altra parte del campo per mettere il canestro del pareggio. Non contento il numero 7 subisce anche il fallo che vale il libero della più incredibile delle vittorie.Ora la Giromondo è attesa dalle proibitive sfide con Gubbio e Foligno prima di ributtarsi in questa avvincente lotta per la salvezza, mentre l'Under 21, privadi Luzzi e Spagnolo infortunati, dovrà vedersela Martedì con il Costone Siena per il primo spareggio interregionale. MADONNA ALTA: 77Cucinelli 6, Caracciolo 26, Ricci 9, Angelini, Ripandelli 2,Tognon 18, Ceccarelli, Bagiacchi 6, Cernicchi 6, Cutini 4. All. Brizioli.GIROMONDO: 78Luzzi 15, Pecci 31, Tardocchi 9, Sordini 3, Celesti,Antonelli 6, Catarinelli, La Rosa 14, Perugini, Santarelli. All. Bernelli. PARZIALI: 21-11; 11-12; 11-23; 22-19; 12-13.ARBITRI: Zanelli di Roma e Angeloni di Lariano.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!