La costituenda 'Banca di Foligno' alla conquista del territorio di Sellano - Tuttoggi

La costituenda 'Banca di Foligno' alla conquista del territorio di Sellano

Redazione

La costituenda 'Banca di Foligno' alla conquista del territorio di Sellano

Lun, 08/04/2013 - 15:21

Condividi su:


La costituenda 'Banca di Foligno' alla conquista del territorio di Sellano

Il sindaco di Sellano, Claudio Guerrini, ha ricevuto nella sala consiliare del Comune, Sergio Filipponi, presidente del Comitato promotore della costituenda “Banca di Foligno” per un confronto di idee sulla sottoscrizione di promesse di acquisto di azioni. Il primo cittadino ha fatto sapere che nel suo paese, dove vivono circa 1.200 persone, opera solo una filiale della Banca Popolare di Spoleto, auspicando l’apertura dello sportello di un’altra banca, al fine di stimolare la concorrenza. Sellano – è stato detto – ha subìto un depauperamento economico consistente, a causa del terremoto e dell’apertura della galleria di Spoleto, che meglio collega la pianura folignate con la Valnerina. La lentezza della ricostruzione ed il calo di presenze di utenti della strada, ha danneggiato l’economia locale e, con l’avvento della crisi economica, l’intera comunità soffre un profondo disagio malgrado la presenza di imprese edili, di agriturismi e la presenza di turisti nel periodo estivo. Nel corso dell’incontro, al quale ha partecipato il personale amministrativo del Comune, e una rappresentanza degli abitanti di Sellano, Filipponi ha illustrato premesse e finalità dell’iniziativa, per attuare un'efficace attività sottoscrittoria nel territorio di Sellano, senza escludere alcuna delle frazioni.

Aggiungi un commento